Università: Rosolen a Uni TS, 22 MLN euro per sistema FVG

674

Trieste- Il sistema universitario del Friuli Venezia Giulia potrà contare nel 2010 su contributi regionali che complessivamente raggiungeranno i 22 milioni di euro tra finanziamenti diretti (5 mln ), parte edilizia e gli ambiti vicini, \”una somma ragguardevole\” che non tiene conto dei 17 milioni destinati al diritto allo studio. TAGLI LIMITATI AL 4 P.C. – \”Mentre la maggior parte delle voci che contribuiscono a formare il bilancio regionale hanno subitotagli fino al 30 per cento -ha affermato l\’assessore all\’Università del Friuli Venezia Giulia, Alessia Rosolen, nel corso della visita all\’Ateneo di Trieste, quarta tappa del tour nei cinque istituti di alta formazione dell\’estremo Nordest – l\’università si è limitata ad una riduzione sostanziale solo del 4 per cento, dimostrazione evidente della grande attenzione che l\’Amministrazione ha riservato e riserva a questo settore\”. I 3 PRINCIPI DEL DDL – Rivolgendosi al rettore, Francesco Peroni, ed a tutti i rappresentanti dell'Università triestina presenti nell'aula Bachelet, Rosolen ha sottolineato come il nuovo disegno di legge per i finanziamenti al sistema universitario regionale (allargato anche alla Sissa ed ai due conservatori di Udine e Trieste) sia ispirato ai principi di autonomia, responsabilità e merito, puntando a valorizzare le eccellenze anche in funzione della massima reperibilità di risorse a livello nazionale.
EFFETTO VOLANO NAZIONALE – Nell'ambito della programmazione pluriennale, quindi, ruolo centrale per didattica, formazione e ricerca, cercando in questo modo di ispirare un fondamentale effetto-volano che accentui la capacità attrattiva al di fuori dei confini regionali.
CERCASI ORGANISMO VERIFICA – "Serve un organismo che supporti l'intero sistema universitario regionale, occupandosi di suddividere opportunamente i finanziamenti a tutti i soggetti coinvolti", ha infine spiegato Rosolen, ricordando che da pochi giorni è scaduto il termine di un bando per immaginare quale tipo di realtà potesse meglio svolgere questo compito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here