Collegamenti gratuiti a internet per i turisti a San Marino con wifi free zone di “Prima compagnia telefonica”

571

Con il Patrocinio della Segreteria di Stato per il Turismo e la fattiva collaborazione del Convention and Visitors Bureau e delle Associazioni di Categoria OSLA, USC, USOT, torna per il terzo anno consecutivo l’iniziativa WIFI FREE ZONE di San Marino Telecom – PRIMA (Compagnia Telefonica Sammarinese). In pratica, a partire dal mese di luglio e per tutta la stagione turistica, viene offerta a tutti i visitatori della repubblica la possibilità di connettersi gratuitamente ad Internet WIFI in punti dall’elevato interesse turistico. L’iniziativa è stata presentata alla stampa nel palazzo del Turismo dal Segretario di Stato, Fabio Berardi, dall’Amministratore delegato di Prima, Andrea Della Balda, e dal Direttore del CVB, Catia Manduchi “Con WIFI Free Zone – ha detto il Segretario di Stato per il Turismo, – si amplia e qualifica ulteriormente la gamma dei servizi che la repubblica di San Marino offre ai visitatori, che potranno, durante il loro soggiorno, collegarsi a Internet, controllare la posta elettronica, inviare foto e messaggi sui social network, mantenere insomma la loro rete di contatti sociali e di lavoro. E’ un servizio – ha concluso – con una indubbia ricaduta positiva sulla immagine della Repubblica, che connota San Marino quale luogo capace di far convivere le sue millenarie tradizioni con l’innovazione e la tecnologia”.
Il Direttore del Convention and Visitors Bureau, Manduchi, ha spiegato che oggi il CVB, grazie a uno specifico accordo siglato con PRIMA, è in grado di offrire ai congressisti un servizio di connessione a Internet per tutta la durata del meeting che li vede impegnati a San Marino. Un vantaggio importantissimo per attrarre i numerosi fruitori della meeting industry, mantenendosi competitivi rispetto ad altre sedi congressuali meno dotate di servizi tecnologicamente avanzati per la comunicazione.
L’Amministratore delegato di Prima, Della Balda, ha reso noto che dal 2008 a oggi sono state utilizzate oltre 3000 ore di connessione gratuita. Per fruire della connessione WIFI offerta da PRIMA, è sufficiente richiedere la card, che consente 1 ora di navigazione, presso gli esercizi commerciali che espongono la segnaletica dell’iniziativa. Poi, effettuata la ricerca delle reti WI-FI disponibili sul proprio computer portatile o sul cellulare, si seleziona la rete PrimaHotSpot.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here