Presentati i nuovi voli di Alitalia che dal 4 ottobre collegheranno Trieste con Milano Linate e Genova

560

Trieste – L’Assessore alla Mobilità e Infrastrutture di Trasporto della Regione Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi, il Direttore Marketing & Network di Alitalia Andrea Stolfa e il Presidente dell’Aeroporto “Friuli Venezia Giulia” Sergio Dressi hanno presentato oggi i nuovi voli diretti di Alitalia da Trieste verso Milano Linate e verso Genova, operativi dal 4 ottobre. I voli Trieste – Milano Linate saranno effettuati due volte al giorno dal Lunedì al Venerdì e una volta il Sabato e la Domenica. La partenza da Trieste è prevista alle ore 6.50 (dal lunedì al sabato) e alle ore 18.15 (tutti i giorni escluso il Sabato). Da Milano Linate l’aereo decolla per Trieste alle ore 9.00 (dal lunedì al sabato) e alle ore 20.20 (tutti i giorni ad eccezione del Sabato).
I collegamenti da Trieste a Genova saranno operativi con frequenza giornaliera dal Lunedì al Venerdì: la partenza da Trieste è prevista alle ore 10.50, mentre il decollo da Genova è alle ore 13.00.
I nuovi voli da Trieste saranno effettuati con aeromobili Bombardier CRJ-900 da 90 posti.
In occasione del lancio delle nuove rotte, Alitalia mette a disposizione, per acquisti effettuati fino al 30 settembre, 2.000 posti a tariffe promozionali di 49 euro (prezzo per un volo di sola andata, tasse e supplementi inclusi, con acquisto anticipato di almeno 14 giorni) per i voli Trieste – Milano Linate. Per i collegamenti Trieste – Genova la promozione vale per 900 posti a 39 euro (prezzo per un volo di sola andata, tasse e supplementi inclusi, con acquisto anticipato di almeno 7 giorni).
Con questi nuovi collegamenti presentati oggi, l’offerta complessiva di voli Alitalia da Trieste è ora di 58 frequenze settimanali verso 4 destinazioni: Roma Fiumicino (34 frequenze settimanali), Milano Linate (12 frequenze settimanali), Napoli (7 frequenze settimanali) e Genova (5 frequenze settimanali).

Andrea Stolfa, Direttore Marketing & Network di Alitalia, ha dichiarato: “Siamo convinti che Trieste e il Friuli Venezia Giulia abbiano buone potenzialità di sviluppo del traffico aereo e i nuovi voli presentati oggi mostrano la volontà di Alitalia di essere la Compagnia di riferimento nel Friuli Venezia Giulia e di dare risposta alle esigenze di mobilità di questo territorio, anche a supporto del turismo e dell’imprenditoria locale”.
Per l’assessore Riccardi, “l'attivazione dei nuovi collegamenti, resa possibile anche grazie all’ottima collaborazione con Alitalia, rappresenta una risposta al rischio di marginalizzazione dello scalo regionale ed è strategica per l’economia del Friuli Venezia Giulia: basti pensare in particolare alle esigenze delle grandi compagnie di assicurazione o della Fincantieri” .
Secondo Sergio Dressi, Presidente di Aeroporto Friuli Venezia Giulia SpA, “il ripristino dei voli per Milano è sempre stato un obiettivo della nostra Società. Una soddisfazione particolare deriva dal fatto che gli stessi siano effettuati sull’aeroporto di Linate. Se a questo aggiungiamo la ripresa dei voli per Genova, credo che il prodotto offerto dal nostro scalo sia sempre più vicino alle esigenze della clientela”.

Per maggiori informazioni e novità sui nuovi voli da Trieste è possibile consultare il sito Internet www.alitalia.it, o telefonare al Customer Center di Alitalia al numero 06.2222, oppure è possibile recarsi presso le biglietterie Alitalia e Air One e presso le agenzie di viaggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here