Emilia Romagna: due giornate per green economy e montagna

657

Giovedì 25 e venerdì 26 novembre due giornate dedicate alla prestazione energetica degli edifici e alla green economy & montagna. Sono appuntamenti in vista della realizzazione del Piano attuativo 2011-2013 del Piano Energetico Regionale che si terranno, dalle ore 9.30, presso la ‘Casa dell’Energia’ (viale Aldo Moro 46,a lato della piazza disegnata da Kenzo Tange al Fiera District). Con l’obiettivo della sostenibilità ambientale, la Regione ha predisposto due mesi di incontri seminariali e confronti per arrivare alla redazione del nuovo Piano Attuativo 2011-2013 in attuazione del Piano energetico regionale, secondo un percorso condiviso e partecipato insieme ad esperti ed operatori del settore, enti ed associazioni di categoria, imprese e cittadini. Giovedì 25 ottobre, dalle ore 9.30, il tema sarà: \”La prestazione energetica degli edifici ed il patto dei sindaci\”, iniziativa realizzata dal Coordinamento Agenda 21 Locali italiane, Rappresentanza a Milano della Commissione europea e Regione Emilia-Romagna. \”Green Economy: una risorsa per il Paese, un valore per la montagna\” è il tema di venerdì 26 novembre, a partire dalle 9,30. Intervengono Giovanni Battista Pasini (presidente Uncem Emilia-Romagna), Raffaele Spinelli (Cnr), Fabrizio Fabrizi (Enea), Rupert Rosanelli (Syneco di Bolzano), Matteo Zandonai (2Enercam Bologna), Eriuccio Nora (direttore Agenda 21 Italiana), Alfredo Verardi ( sindaco di Camugnano) Enzo Baldazzi (Sindaco di Sogliano al Rubicone), Claudio Moretti (Sindaco di Monchio delle Corti). Conclude i lavori l’assessore regionale alle attività produttive Gian Carlo Muzzarelli. Nella Casa dell’Energia è aperto per i cittadini un Desk Energia in cui sarà possibile chiedere informazioni su soluzioni e impianti per il risparmio energetico per la propria abitazione. Inoltre è in esposizione una vettura a pannelli solari, il prototipo di quella che parteciperà al World Solar Contest in Australia nel 2011.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here