Enti locali e regione per tutelare ambiente e cultura

346

Non si ferma l\’operato della Regione Marche che in tema di tutela e salvaguardia del territorio mette in campo tutti gli strumenti amministrativi e finanziari più efficaci.
Come dimostra l'asse 5 del Programma Operativo della regione Marche (POR FESR Marche) 2007 – 2013 ideato proprio con l'obiettivo di tutelare e valorizzare le risorse del territorio. Da un lato punta alla salvaguardia dell'ambiente grazie ad interventi di recupero di situazioni di crisi e prevenzione dei rischi naturali registrati a livello locale; dall'altro sostiene una strategia di valorizzazione e di promozione del patrimonio culturale anche attraverso lo sviluppo di infrastrutture atte alla valorizzazione del territorio e al miglioramento della qualità della vita. Tutti gli interventi previsti nell'asse sono stati concepiti tramite la "progettazione integrata". Questa consiste in un approccio di tipo "bottom up" dove sono gli enti locali a proporre e attuare progetti (PIT) di valorizzazione e tutela del territorio. La Regione svolge attività di guida attraverso la produzione di specifiche linee guida e valuta i progetti proposti dai soggetti territoriali. In questo modo si instaura un sistema di collaborazione sinergica capace di realizzare concretamente il principio di sussidiarietà. I PIT interessano diversi ambiti come cultura, ambiente e prevenzione del rischio e agiscono in maniera integrata nelle infrastrutture e nel patrimonio storico della Regione. Andando ad analizzare l'asse 5, sono tre gli obiettivi specìfici che la regione Marche vuole perseguire; per prima cosa migliorare la sicurezza del territorio attraverso il recupero e bonifica dei siti inquinati e/o degradati e prevenire i rischi idrogeologici e tecnologici; secondo recuperare, tutelare e valorizzare il patrimonio naturale e culturale ai fini di un turi¬smo sostenibile attraverso il recupero dei beni storico-cultura¬li, recuperare aree o complessi di pregio storico e architetto¬nico e valorizzare il patrimonio naturale nei siti della rete Natura 2000; terzo promuovere le risorse del territorio attraverso l'attività di marketing territoriale. Relativamente a quest'ultimo punto, è nato il noto spot pubblicitario "Marche, le scoprirai all'infinito" che ha visto protagonista il premio Oscar,Dustin Hoffman. Questo progetto ha raccolto diversi riconoscimenti, ed è stato anche candidato ad essere annoverato come "best practice".
Oltre a questa iniziativa il gruppo di lavoro com¬posto dalla Regione Marche e dalle cinque province del territorio ritengono cruciali una serie di interventi diffusi sul territorio che possano garantire la necessaria visibilità agli interventi strutturali realizzati come ad esempio la realizzazione di educational tour per giornalisti italiani e stranieri, la messa in opera di totem multimediali e l'installazione, di grandi cartelli informativi sull'autostrada (A/14), in prossimità delle uscite. Tutto questo evidenzia come, attraverso la regia della Regione Marche si potranno realizzare interventi in un'ottica di governance congiunta sia in fase di progettazione che di implementa¬zione

Local Authorities and Region In order to protect environment and culture
The work of the Marche Region about the protection and the safeguard of the territory Is never stopped using of all the administrative and linanclal instruments available. As show the Axis 5 of the Regional Operational Program of the Marche region 2007 – 2013, created with the aim to protect and value the resources of the territory. On one side on bets on the safeguard of the environment thanks to actions thai resolve situation of crisis and prevention of the natural risks at the local level; from the other side II supports a strategy of valorisation and promotion of the cultural patrimony also by the development of (lie infrastructures in order lo valorise the territory and Improve the quality of life. All the actions previewed in the axis, have been realized Ihrough the "integrated planning". II consists in a "bottom up" approach, where the local agencies propose and to put into effect the plans of valorisation and protection of the territory. The Region realizes Ihe guidelines and values the plans proposed by Ihe territorial subjects. About the Axis 5, the Region wants to realize 3 specific alms: Improve the territory safety by Ihe drainage of the polluted areas and prevent Ihe ecological risks, recover, protect and value Ihe natural and cultural heritage with the aims of a sustainable tourism recovering of historical and cultural assets, recover areas of historical and architectonic importance and value Ihe natural heritage in the areas of Nature 2000; promote the resources of the territory by territorial marketing. Furthermore, the group of Ihe Marche Region studies many actions spread on the territory able to guarantee the needed importance for all the structural actions realized, for example: Ihe educational tour for Italian and foreign journalists, Ihe creation of multimedia totem and Ihe realization of big Informative signs near the A14 high way exit.

www.europa.marche.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here