Turismo, al via il corso per accompagnatore ciclo-turistico

121

La lezione teorica in aula dedicata all’arte della manutenzione della bicicletta, all’uso delle lingue straniere, alla gestione delle situazioni di emergenza o alle pubbliche relazioni. Ma anche la prova pratica, realizzata “sul campo”, lungo i percorsi montani e costieri della nostra regione, o per le vie dei suoi borghi più significativi, per sperimentare da vicino difficoltà, oppure per vivere e gustare in diretta le suggestioni che la bellezza suggerisce all’occhio. Ha preso il via a Capestrano, nella sede de “Il Bosso”, il primo corso organizzato in collaborazione tra CNA Turismo Abruzzo e la stessa cooperativa di Bussi sul Tirino, dedicato alla formazione di una nuova figura professionale: l’accompagnatore ciclo-turistico. Una novità recepita dalla Regione Abruzzo, su proposta dell’ente di formazione della CNA, Ecipa Abruzzo, che è destinata a rafforzare l’offerta turistica regionale sui mercati internazionali, ed in particolare in un segmento – il cosiddetto “turismo esperienziale” – che annovera schiere sempre più ampie di appassionati decisi a trascorrere le proprie vacanze in modo attivo. Magari sulla sella di una bici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here