Commercialisti, il decreto rilancio ai raggi x

165

Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato il documento “Le misure sul lavoro contenute nei decreti sull’emergenza da Covid-19”. Lo studio passa in rassegna il pacchetto di misure a sostegno del lavoro e di contrasto all’emergenza occupazionale messo in campo dal Governo per fare fronte alla contingente emergenza epidemiologica da COVID-19 con il Decreto “Cura Italia” n. 18/2020, come modificato in sede di conversione in legge e ulteriormente modificato dal Decreto “Liquidità” n. 23/2020 e dal recentissimo Decreto “Rilancio” n. 34/2020.

Clicca sul link per scaricare il documento

2020_05_22_Lavoro_DL Cura Italia convertito LiquiditaÌ e Rilancio_def_

Sei  le sezioni del documento. Dopo una introduzione sulle iniziative volte a favorire la conservazione della potenzialità produttiva delle imprese nel periodo dell’emergenza, si analizzano l’estensione delle misure speciali in tema di ammortizzatori sociali per tutto il territorio nazionale e le norme speciali in materia di riduzione dell’orario di lavoro  e di sostegno ai lavoratori.  Spazio poi alle disposizioni in materia di sospensione e proroga dei termini di presentazione delle domande di trattamenti previdenziali ed assistenziali e alle altre misure urgenti in materia di lavoro e politiche sociali del decreto “Rilancio”. Lo studio si conclude con gli schemi riepilogativi dei principali interventi per il sostegno al lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here