Carlalberto Guglielminotti nominato executive chairman di free2move esolutions, la joint venture per la mobilità elettrica tra stellantis ed engie eps

182

Carlalberto Guglielminotti sarà nominato Executive Chairman di Free2Move eSolutions, la joint venture per la mobilità elettrica tra Stellantis ed Engie EPS.

Dal 2013 Guglielminotti è Amministratore Delegato e Direttore Generale di Engie EPS, che ha quotato in borsa a Parigi (EPS:EN) raccogliendo oltre €130 milioni di capitali. Ha trasformato Engie EPS da start-up tecnologica a player globale nei sistemi di accumulo di energia rinnovabile – con oltre 700 MWh in sviluppo nel mondo, e della mobilità elettrica – con 50 mila dispositivi di ricarica per veicoli elettrici in distribuzione in Europa, superando nel 2021 i €250 milioni di capitalizzazione borsistica.

Guglielminotti è stato riconosciuto Young Global Leader 2020 dal World Economic Forum per il successo nel settore industriale e per l’impegno nel promuovere la sostenibilità attraverso la tecnologia. È membro del Consiglio di Amministrazione di Prima Industrie (PRI:IM), dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI), del Comitato Scientifico di Leadersel Innotech ESG (Ersel) e Ambasciatore della Fondazione Theodora.

È inoltre Presidente dell’Advisory Company di 360 Capital, fondo di venture capital con oltre €400 milioni in gestione, nonché sponsor e promotore di 360 Disruptech EU, la prima SPAC in Europa dedicata alle aziende tecnologiche europee con l’obiettivo di raccogliere €250 milioni sul mercato regolamentato Euronext.

Guglielminotti ha inoltre co-fondato due start-up di successo: nel 2009 Balckshape Aircraft e nel 2011 Restopolis, ora The Fork, parte del Gruppo TripAdvisor e una delle principali piattaforme di prenotazione di ristoranti online.

Precedentemente, ha trascorso quattro anni in Linklaters specializzandosi in finanza strutturata, e in investment banking presso The Royal Bank of Scotland.

Guglielminotti ha conseguito un MBA (SDA Bocconi), due lauree in legge (Université Paris V e Università di Torino), si è specializzato in filosofia in Israele (Haifa University) ed infine negli Stati Uniti (Stanford University e European School of Economics).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here