L’Ordine degli Architetti in Assemblea premia i colleghi con oltre 40 anni di iscrizione all’Ordine: giovedì 1 dicembre ad Ancona

218

L’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Ancona ha fissato la propria assemblea per giovedì 1 dicembre alle ore 17 nella Sala Polveri presso la Mole Vanvitelliana di Ancona. “L’assemblea – dice la Presidente Viviana Caravaggi Vivian – è un’occasione di incontro e confronto per gli oltre 700 colleghi Architetti iscritti in un momento storico nel quale il nostro territorio è stato ferito prima dall’alluvione del 15-16 settembre e poi dallo sciame sismico non ancora esaurito, eventi che hanno evidenziato la fragilità di alcune infrastrutture e la necessità di progettarle perché siano al servizio del territorio nel rispetto del paesaggio ma superando le criticità che l’evento calamitoso ha così tragicamente portato all’attenzione delle istituzioni”. All’evento interverranno per i saluti istituzionali i consiglieri nazionali Architetti Silvia Pelonara, degli Ingegneri Raffaele Solustri e dei Geologi Daniele Mercuri. Inoltre, è prevista una sessione monografica sul tema “Impronte professionali” con vari interventi qualificati che sarà introdotta dai saluti dell’Assessore Regionale alle Infrastrutture Francesco Baldelli, Paolo Marasca, Assessore alla Cultura del Comune di Ancona e Francesca Bedeschi, Direttore di Anci Marche. Porteranno il contributo alla discussione anche i presidenti delle federazioni e degli ordini territoriali.

La relazione della Presidente toccherà vari punti dell’attività che il Consiglio dell’Ordine sta portando avanti. “Il nostro Consiglio, con entusiasmo, cerca di realizzare quanto utile e necessario per favorire ed ottimizzare l’attività degli iscritti, svolgendo un ruolo di riferimento per tutti i colleghi – ricorda – e vogliamo fortemente essere presenti sul territorio, instaurare e rafforzare rapporti con enti, istituzioni, associazioni, imprese, ed essere un punto di riferimento e di incontro per tutti gli iscritti, rappresentare un valore aggiunto nello svolgimento della professione.

L’Assemblea sarà anche l’occasione per consegnare i riconoscimenti agli Architetti che da oltre 40 anni sono iscritti all’Ordine “dimostrando – ricorda la Presidente che consegnerà loro un riconoscimento – una importante longevità nell’esercizio della professione e un senso di appartenenza alla categoria che va celebrato perché sia da esempio per tutti i colleghi a partire dai più giovani”.

Verranno consegnati i riconoscimenti agli Architetti: Anita Maria Sardellini, Fausto Pugnaloni, Sandro Stoppa con oltre 50 anni di iscrizione; Luciano Zanetti, Alberto Bacchiocchi, Sergio Agostinelli, Augusta Vecchi, Sandro Quattrini, Nazzareno Petrini, Fabrizio Fazi, Lanfranco Manzotti, Riccardo Pantò, Silvano Rossini, Laura Belardinelli, Giampiero Cardinali, Anna Teresa Giovannini, Sauro Pelonara, Enrica Biagini, Sergio Nonelli, Fausto Baiocco, Antonio Minetti, Maurizio Gianfelici, Stefano Santini, Antonio Cartaro, Fabio Maria Ceccarelli, Fabio Agostinelli, Antonio Martiri, Silvio Argentati, Vera Fraboni, Giacomo Canuti, Cesare Botti, Rodolfo Novelli, Maria Rosa Castelli, Stefano Giuliodori, Marco Filipponi, Vittorio Salmoni, Tonino Sartini, Ettore Montesi, Marco Brunetti, Paolo Schicchi, Franco Discenza, Luigi Gentili, Giorgio Domenici, Sauro Ballarini, Achille Bucci, Giovanni Angelelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here