Blue economy and the role of critical raw materials in the development of sustainable ocean economies: challenges, opportunities and innovations

366

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, e l’ISA ritengono importante promuovere la scienza, la tecnologia, l’innovazione e lo sviluppo delle capacità attraverso la collaborazione e i partenariati a livello nazionale, regionale e globale includendo tutte le parti interessate nell’attuazione delle strategie di economia blu per lo sviluppo di economie blu sostenibili. In particolare, sotto la presidenza italiana, il G7 ha recentemente affermato l’importanza di unire le forze per promuovere una cooperazione efficace con i principali partner dei paesi in via di sviluppo per incoraggiare un’adozione efficace della tecnologia tra le aziende e una solida collaborazione tecnica tra le parti interessate lungo le catene del valore. In tale contesto, il governo italiano ha invitato l’ISA a co-organizzare a Roma, il 14 giugno, un simposio per riunire attori istituzionali, ricercatori, aziende private e altre parti interessate per discutere l’importanza delle risorse minerarie dei fondali marini profondi per un futuro a zero emissioni di carbonio e sostenibile, l’economia blu e le soluzioni tecnologiche che consentono di sfruttare le risorse minerarie dell’Area riducendo al minimo i danni ambientali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here