Cyberchallenge, la premiazione degli hacker etici

199

Mercoledì 19 giugno presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche, al Faculty Club, ci sarà la premiazione dei vincitori della competizione locale della Cyberchallenge 2024, gara che si è svolta il 29 maggio scorso.

La CyberChallenge è il progetto, a cui anche quest’anno l’Università Politecnica delle Marche ha aderito, pensato per avvicinare studentesse e studenti dai 16 ai 24 anni al mondo degli hacker etici. La CyberChallenge è organizzata in collaborazione con il CINI, il Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica.

La premiazione alla presenza del Referente del Rettore ai Servizi ICT, prof. Domenico Ursino e del responsabile della edizione di quest’anno prof. Luca Spalazzi, permetterà a tutti i partecipanti di incontrare le aziende che hanno reso possibile questa edizione grazie al loro supporto e sponsorizzazione: Aethra Telecommunications, Ancharia, ERITEL Telecomunicazioni e Loccioni.

I primi sei classificati parteciperanno alla finale nazionale, dove avranno la possibilità di confrontarsi con le migliori squadre italiane di hacker etici. La finale si terrà anche quest’anno a Torino, il 4 e il 5 luglio 2024.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here