Rocca Roveresca – mostra “Vincenzo Castella. Rinascimento, luce naturale”

202

Vincenzo Castella. Rinascimento, luce naturale

Prosegue anche per il 2024 la collaborazione tra l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD) e il Palazzo Ducale di Urbino – Direzione Regionale Musei Nazionali delle Marche stipulata e curata negli anni dai rispettivi direttori Carlo Birrozzi e Luigi Gallo che nella Rocca Roveresca di Senigallia dal 2021, attraverso la formula “ICCD OFF SITE”, hanno trovato un luogo ideale per presentare i progetti di ricerca legati alla fotografia contemporanea, sia per la suggestiva cornice storica sia per il riconoscimento di Senigallia come Città della fotografia.

Dopo le personali di Mario Cresci e Claudio Gobbi e la collettiva “Camere con vista. San Benedetto/Pesaro. Andata e ritorno”, quest’estate viene presentata la mostra “Vincenzo Castella. Rinascimento, luce naturale” dedicata alle architetture del Rinascimento italiano, da riconoscere o scoprire grazie allo sguardo di uno dei più interessanti maestri della fotografia contemporanea.
Dalla Certosa di Pavia al Cenacolo di Leonardo in Santa Maria delle Grazie a Milano, dal Santuario di Loreto a Santa Maria Novella a Firenze, da Santa Maria degli Angeli a Roma alla cupola di San Giorgio che emerge rarefatta dalla laguna di Venezia. Pitture, sculture e architetture ritratte con fiammingo nitore che dialogano con i rigorosi spazi cinquecenteschi della Rocca.

La mostra, a cura di Francesca Fabiani, sarà aperta al pubblico dal 4 luglio al 7 novembre 2024.

Il progetto è tra i vincitori del bando Strategia Fotografia 2020, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura. L’inaugurazione si terrà giovedì 4 luglio alle ore 19:00, ingresso libero con prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni:
roccaroveresca.senigallia@cultura.gov.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here