Dea ammessa alle negoziazioni sul mercato Euronext Growth Milan, di borsa italiana

518

DEA S.p.A., società leader nella distribuzione di energia elettrica e gestione della pubblica illuminazione nelle regioni delle Marche, Abruzzo e Liguria (“DEA” o la “Società”), comunica che, in data odierna, Borsa Italiana S.p.A. ha disposto l’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e degli warrant DEA 2024-2027 sul mercato Euronext Growth Milan (“EGM”), gestito e organizzato da Borsa Italiana.

DEA ha conseguito, nel corso dell’esercizio 2023, ricavi totali pro forma superiori a 29 milioni di Euro (+112% rispetto al dato di bilancio di esercizio 2022), con un EBITDA pari a 10,2 milioni di Euro (+136% rispetto al dato di bilancio di esercizio 2022) e un EBITDA margin vicino al 35%.

Il Direttore Generale Massimiliano Riderelli Belli ha così commentato: “Oggi abbiamo raggiunto un traguardo significativo, che inaugura una nuova era per la nostra azienda. Il successo di questa operazione conferma la validità della nostra strategia e ci prepara a nuove opportunità di crescita. La quotazione in Borsa ci mette a disposizione nuovo capitale, necessario per consolidare la nostra posizione tra i leader del mercato e finanziare la crescita sia interna sia per linee esterne. Negli ultimi anni, abbiamo sfruttato al meglio le opportunità di un mercato dinamico, incrementando la nostra crescita. Siamo entusiasti e orgogliosi del successo dell’IPO, e siamo pronti a creare valore nel lungo termine insieme ai nostri nuovi azionisti.

L’ammontare complessivo del collocamento (il “Collocamento”) riservato a primari investitori istituzionali ed investitori qualificati sia italiani che esteri, è pari a € 7.952.000, tutto in aumento di capitale. Il collocamento ha avuto ad oggetto 994.000 azioni di nuova emissione rivenienti dall’aumento di capitale finalizzato all’ammissione sul mercato EGM ad un prezzo fissato in € 8 per azione, cui sono abbinati gratuitamente 994.000 warrant DEA 2024-2027. Si segnala che il capitale sociale dell’Emittente è composto da 7.854.939 di azioni di cui 2.965.873 azioni ordinarie ammesse alle negoziazioni e 4.889.066 azioni a voto plurimo non ammesse alle negoziazioni, queste ultime detenute dagli azionisti Astea S.p.A., Odoardo Zecca S.r.l. e ASP S.r.l.. La valorizzazione della Società prevista il primo giorno di quotazione è pari a € 62.839.512, di cui € 23.726.984 è la capitalizzazione riferita alle azioni ordinarie ammesse alle negoziazioni, con un flottante, includendo anche le azioni a voto plurimo non ammesse alle negoziazioni, del 12,7% del capitale sociale in caso di mancato svolgimento dell’attività di stabilizzazione, ovvero 11,3% del capitale sociale in caso di perfezionamento dell’attività di stabilizzazione attraverso l’acquisto integrale di massime 110.000 azioni proprie.

La data di inizio delle negoziazioni è fissata per il 5 luglio 2024.

I sottoscrittori di azioni ordinarie nell’ambito del Collocamento, che mantengano ininterrottamente la piena proprietà delle predette azioni ordinarie sino allo scadere del periodo di 6 mesi dalla Data di Ammissione (il “Termine di Fedeltà”), avranno diritto all’assegnazione, senza ulteriori esborsi, di azioni ordinarie a titolo di premio (cd. Bonus Shares) in funzione di un rapporto pari a n. 1 Bonus Share ogni n. 10 azioni ordinarie sottoscritte nel contesto del Collocamento.

Le azioni ordinarie assegnate nell’ambito del Collocamento saranno inizialmente identificate dal codice ISIN IT0005600264. In caso di alienazione di tali azioni ordinarie in data antecedente al Termine di Fedeltà, ad esse sarà attribuito il codice IT0005600249 (ticker DEA), fermo restando che in caso di alienazione antecedentemente al Termine di Fedeltà non verrà riconosciuta la Bonus Share.

I warrant sono abbinati gratuitamente alle azioni ordinarie sottoscritte nell’ambito del Collocamento, nel rapporto di n. 1 warrant ogni n. 1 azione ordinaria detenuta.

I warrant sono validi per sottoscrivere – nei periodi di esercizio indicati nel Regolamento Warrant – alle condizioni e secondo le modalità del Regolamento Warrant, le azioni di compendio in ragione di n. 1 azione di compendio ogni n. 5 warrant presentati per l’esercizio.

I warrant sono denominati “Warrant DEA 2024-2027” e agli stessi è attribuito il codice ISIN IT0005600231, ticker WDEA.

Il Global Coordinator, a partire dalla Data di Inizio delle Negoziazioni e fino ai 30 giorni successivi a tale data, potrà effettuare attività di stabilizzazione attraverso l’acquisto di massime 110.000 azioni proprie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here