Il governo dice no all’aumento dei salari

1819

Attualmente il salario minimo è di 459 euro e per un suo aumento sono scese in piazza circa 30 mila persone in una manifestazione organizzata dai principali sindacati sloveni. Il ministro Gaspari non ha accolto neanche l'idea di diminuire radicalmente la pressione fiscale sui redditi minimi che aprirebbe la possibilità di un loro aumento, ''ma comprometterebbe la stabilità fiscale dello Stato''.

The government doesn’t agree to the increase of the salaries
There are about 250.000 workers who receive in Slovenia a salary monthly lower to 600 euros, therefore the requests from the labour union '' are not realists''. At least according to the affirmations of the Slovenian Minister for the European Affairs Mitja Gaspari, ex-governor of the Slovenian National bank.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here