Crisi settore forestale

969

La regione considerata come una dei polmoni verdi d’Italia con il suo Parco Nazionale e le sue riserve, a causa degli scarsi fondi destinati al settore forestale sta attraversando una profonda crisi che condurrebbe alla scomparsa del settore forestale come attività economica. L’allarme è stato accolto dalla viceresponsabile per l’Abruzzo del movimento “Italia dei Diritti”, Barbara Del Fallo. Negli ultimi tre anni mille sono stati i posti di lavoro persi che aumenteranno se l’Abruzzo non si doterà di una legge regionale per il riordino del settore. L’esponente del movimento dichiara: “Serve un intervento incisivo delle autorità competenti, sia nella gestione locale del settore sia attraverso l’uso di fondi nazionali ed europei”. Si chiede anche di snellire i procedimenti burocratici legati ai bandi.
www.regione.abruzzo.it

Crisis forest sector
The Abruzzi haven’t a law that regulates the forest sector that actually go through a crisis. The sector needs of an authorities participation and of the use of National and European funds, moreover it is asked to streamline the bureaucratic procedures linked to the announcements.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here