Arriva la Freccia Rossa: 375 auto d’epoca.

572

Il 18 maggio passerà a San Marino la 1000 Miglia. La corsa d’auto d’epoca, che si disputa ogni anno da Brescia a Roma e ritorno, farà come sempre tappa nel cuore del Centro Storico di San Marino per il consueto controllo a timbro. Quella di quest’anno è la 85° edizione della corsa più bella del mondo, la 30° della rievocazione storica. La Freccia Rossa prenderà il via da Brescia il 17 maggio. Nel suo itinerario verso Roma e ritorno toccherà sette regioni, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Umbria Lazio e Toscana, e uno Stato estero: la repubblica di San Marino. Il percorso attraversa alcune tra le città più belle d’Italia: Roma, Verona, Spoleto, Siena, Firenze, solo per citarne alcune. Ma, a detta dei partecipanti, quello sul Monte Titano è uno dei passaggi più suggestivi ed emozionanti di tutto il percorso, che regala, dopo aver attraversato le strette e ripide salite del centro storico, una visione di cielo straordinaria in Piazza della Libertà.
Il controllo a timbro di San Marino è una delle 20 prove della seconda giornata di gara, su un totale di 54 prove.
“Ancora una volta – afferma il Segretario di Stato per lo Sport, Fabio Berardi – siamo molto lieti di legare il nome della Repubblica di San Marino a quello di una corsa mitica che di anno in anno aumenta di popolarità all’estero, grazie a iniziative ed eventi speciali” . “La Freccia Rossa – ha aggiunto – è un magnifico pretesto per organizzare un originale weekend motoristico a San Marino”.
Tra l’altro, oltre alle auto storiche, venerdì saranno presenti quali ospiti d’eccezione altre vetture mitiche: le rosse Ferrari, per un tributo d’onore alle antenate delle quattro ruote.
L’occasione ha richiamato in repubblica ben 80 giornalisti di testate specializzate che prenderanno posto in speciali tribune e che, per non perdere un solo minuto di gara, pernotteranno a San Marino da giovedì.
In attesa della carovana, si può assaporare il fascino di questa tappa nella mostra fotografica di Marco Stacchini dedicata alla Mille Miglia, allestita nelle stazioni della Funivia di Borgo Maggiore e Città. “4 scatti che colgono particolari, delle macchine, dei piloti, quasi a voler dire che la Freccia Rossa è così mitica, che basta il guanto di un pilota per capirne il glam.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here