JESI CUBE OPEN DAY: 27 giugno 2012

652

Jesi Cube, il primo incubatore delle Marche, avvia la sua attività operativa con la presentazione della prima call (avviso) per l’ammissione delle start up marchigiane ai percorsi d’incubazione ed accelerazione. Nel periodo di incubazione – sia fisica che virtuale – le imprese potranno usufruire di spazi, servizi di supporto ad alto valore aggiunto e networking con attori istituzionali, di mercato e finanziari. La mission dichiarata di Jesi Cube è di agevolare la nascita e la crescita di imprese ad alto contenuto di innovazione per intercettare e trattenere talenti e competenza nelle Marche, favorire l’attrazione di investimenti anche dall’esterno, attivare modelli di business e processi di filiera capaci di innescare e diffondere innovazione nel sistema industriale marchigiano. Dopo l’evento pubblico di presentazione dell’aprile scorso, i partner dello Jesi Cube hanno provveduto a definire i membri della governance del progetto, costituendo un Comitato Paritetico formato dai delegati delle organizzazioni promotrici. Fanno parte di questo Comitato di regia: Donato Iacobucci – per l’Università Politecnica delle Marche; Marco Gialletti – per il Comune di Jesi; Daniele Bragaglia – per Eridania Sadam. Il Comitato Paritetico ha poi provveduto a nominare il Direttore dell’incubatore, nella persona del dott. Giuseppe Iacobelli.
Jesi Cube è quindi una realtà pienamente operativa che intende supportare concretamente la nascita di nuove imprese innovative. Questa struttura, che si propone come motore di innovazione e volano di sviluppo per le imprese start up della Regione Marche, è basata su asset strategici conferiti dai tre soci fondatori (come: competenze accademiche, di ricerca, manageriali, industriali, territoriali) e da risorse economiche e strutturali, apportate da Eridania Sadam.
L’Open Day, che si terrà il 27 giugno alle 14.30, oltre ad avere lo scopo principale di presentare le modalità di accesso alla struttura ad aspirati neo imprenditori ed alla comunità, sarà anche un momento di approfondimento sui temi della creazione d’impresa e del ruolo di supporto che l’incubatore avrà nell’attivazione di nuova imprenditorialità e nello sviluppo di un network di conoscenze e relazioni di carattere globale.
La giornata, oltre a prevedere gli interventi dei massimi rappresentanti dei partner dell’iniziativa, darà spazio alle testimonianze di giovani impegnati in campo internazionale in attività di start up di successo.
Sono invitati all’incontro tutti i componenti dell’“ecosistema” dell’innovazione: le start up attive sul territorio marchigiano, il mondo della ricerca, le istituzioni pubbliche, le associazioni di rappresentanza e il mondo economico e produttivo delle Marche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCala ancora fiducia consumatori.
Prossimo articoloBlu Economy

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here