Start Cup Spinner 2013, premiata la bolognese Stem Sel

570

Gli altri progetti vincitori dell\’edizione 2012 sono 46Sports e Akkutrack Un ‘selezionatore’ super innovativo di cellule staminali. È l’invenzione, rigorosamente brevettata, con cui la start up bolognese Stem Sel si è aggiudicata l’edizione 2012 della Start Cup – Spinner 2013 Emilia-Romagna, la business plan competition che coinvolge il programma Spinner della Regione e tutti gli atenei emiliano-romagnoli.
Insieme alle altre due start up sul podio – 46 Sports e la ferrarese Akkutrack – Stem Sel parteciperà il prossimo 30 novembre al Premio nazionale dell’innovazione (Pni) in programma a Bari. Start Cup – Spinner 2013 Emilia-Romagna si rivolge a persone o gruppi che vogliono sviluppare idee imprenditoriali ad alto contenuto di conoscenza, anche per favorire la nascita di start up innovative. Avviata nel 2010 dalla collaborazione tra Spinner 2013 – il Programma della Regione Emilia-Romagna di interventi per la qualificazione delle persone nel settore della ricerca e della innovazione tecnologica cofinanziato dal Fondo sociale europeo – e Start Cup Bologna e Start Cup Modena e Reggio Emilia, è cresciuta arrivando a coinvolgere tutti gli atenei regionali.

Il progetto con cui Stem Sel si è aggiudicata il primo premio (5mila euro) e la partecipazione al Pni si basa su di una tecnologia brevettata per la selezione di cellule staminali. Obiettivo della start up è quello di attuare un piano per rendere la tecnologia innovativa pronta per essere commercializzata e raggiungere il suo sfruttamento industriale nel mercato della terapia cellulare.

Seconda start up classificata, sempre bolognese, è 46Sports che ha presentato un sistema molto potente per l'analisi dettagliata delle performance di atleti legati alle federazioni sportive. Terzo gradino del podio, infine, per la ferrarese Akkutrack, che si propone di produrre e commercializzare strumenti di misura per applicazioni nel campo del solare fotovoltaico a concentrazione, che hanno la capacità di rendere più efficiente il sistema, aumentandone la produzione energetica, e di conseguenza la redditività economica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here