La quarta edizione del San Marino Jazz Festival si preannuncia straordinaria, esclusiva e senza eguali in Riviera!

850

19 Luglio HIROMI (The Trio Project) – ore 21:30 Cava degli Umbri Hiromi Uehara (pianoforte), Anthony Jackson (basso), Steve Smith (batteria). Hiromi, è la nuova jazzstar femminile del pianoforte, creativa e versatile nel suo stile, denominata “il folletto del pianoforte”. Sul palco è un turbinio continuo simile ad un cartone animato: suona in piedi, sorride al pubblico mentre canta sottovoce quasi fosse Keith Jarrett, combina eclettismo classico e improvvisazione con una personalissima ironia. 20 Luglio KENNY GARRET Quintet – ore 21:30 Cava degli Umbri
Kenny Garret (sax alto e soprano), Benito Gonzales (pianoforte), Corcoran Holt (contrabbasso), Marcus Baylor (batteria), Rudy Bird (percussioni). Kenny Garret, è tra i sassofonisti più in_uenti degli ultimi trent’anni. Sulle orme del padre, sassofonista tenore, Garrett esordisce nel 1978 nell’orchestra di Duke Ellington capitanata dal _glio di Duke, Mercer, per poi passare alla Mel Lewis Orchestra. Fondamentale è l’esperienza condotta nel gruppo di Miles Davis, con cui si esibisce a partire dagli anni ’80_no alla morte del trombettista. Risale invece al 1984 il suo primo album come leader, Introducing Kenny Garrett (Criss Cross), mentre nel 1986 entra a far parte dei mitici Jazz Messengers di Art Blackey. Vincitore di un Grammy Award con la Five Peace Band – insieme a John McLaughlin, Chick Corea, Christian McBride e Vinnie Colaiuta, Garrett vanta ulteriori prestigiose collaborazioni con artisti, quali: Pat Metheny, McCoy Tyner, Pharoah Sanders, Marcus Miller, Ron Carter, Herbie Hancock, Elvin Jones, ecc Prima del concerto di Garret, il concerto del NICOLA MINGO-NEW BE BOP QUARTET ( WE REMEMBER CLIFFORD)
21 Luglio INCOGNITO – ore 21:30 Cava degli Umbri Bluey (leader della band e chitarra), Matt Cooper (tastiere), Joao Caetano (percussioni), Katie Hector (voce). Francis Hytlon (basso), Vanessa Haynes (voce), Tony Momrelle (voce), Francesco Mendolia (batteria), Sid Gauld (tromba), Jamie Anderson (sax), Nichol Thomson (trombone). Da trent'anni sulle scene, i padroni dell'acid jazz: formatisi nel 1979 la band capitanata dal carismatico Jean-Paul “Bluey” Maunick (chitarrista, anima e mente del gruppo) ha pubblicato, in oltre 30 anni di carriera, 15 album in studio e ha visto alternarsi negli anni decine e decine di musicisti e cantanti, sempre di altissimo valore. Negli anni gli Incognito hanno mantenuto fede alla loro idea musicale, ovvero quella di un sound non solo da ballare ma anche da ascoltare, che potesse conciliare la ra_natezza del jazz con il calore e la sensualità sonora del soul-funk. L’evento, in programma dal 19 al 21 Luglio, si terrà anche quest’anno nella suggestiva e spaziosa Cava degli Umbri (1.118 posti a sedere) nel cuore del centro storico della più antica Repubblica del Mondo. Una location suggestiva e comoda per contenere l’a_usso dei tantissimi fans ed estimatori, sempre più numerosi. Quest’anno, per la prima volta, un’area dedicata a diversi stand, alcuni per gli sponsor dell’evento, altri stand invece per degustazione vini, birre e gastronomia locale. L’obiettivo del San Marino Jazz Festival è sempre più ambizioso: proporre i migliori artisti jazz del mondo e, unire la musica ai piaceri della vita, far vivere emozioni nell’incantevole centro storico della Repubblica. L’idea dell’ evento, nasce qualche anno fa, dalla passione del suo organizzatore e direttore artistico, Alberto Braschi, e continua a regalare grandissime emozioni ai tanti appassionati di questo genere che, come gli anni precedenti saliranno a San Marino ad ascoltare i loro miti del Jazz.
Il Festival, aggiunge Braschi, non si sarebbe potuto realizzare senza il supporto economico e il patrocinio delle tre Segreterie di Stato coinvolte: Segreteria di Stato Turismo, Segreteria di Stato Cultura, Segreteria di Stato Finanze. Dai 15 Maggio 2013 saranno aperte tutte le prevendite, consultabili sul sito www.sanmarinojazzfestival.com e prenotabili all’indirizzo ticket@sanmarinojazzfestival.com, info@sanmarinojazzfestival.com Inoltre de_nite le varie iniziative di cornice al San Marino Jazz Festival: Calici & Jazz, Stand all’interno dell’arena Cava degli Umbri, Jam Session al Teatro Titano tutti i giorni del Festival dalle 14 alle 19, Mostra fotograca di Jazz Stars denominata “The Color of Sound”, Musicisti Jazz e artisti in strada nelle piazze del Centro Storico, Marching Band nelle vie del Centro Storico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here