265 euro risparmiati grazie al metano per chi va da Torino a Otranto (e ritorno)

692

Si può risparmiare anche andando in vacanza. Per una famiglia del nord Italia che volesse godersi le spiagge del sud, ad esempio, usare un’auto a metano porterebbe ad una significativa riduzione della spesa per il carburante. Considerando il caso di una famiglia torinese che voglia passare le sue ferie nel Salento, e per la precisione ad Otranto, il risparmio possibile ammonta a 265 euro. Per questo tragitto, infatti, i chilometri da percorrere sono circa 2.400 (tra andata e ritorno); la spesa per il carburante, con un’auto a benzina, è di circa 422 euro, mentre con un’auto a metano si spendono solo 157 euro, con un risparmio, come visto, di 265 euro. Questi dati provengono da un’elaborazione dell’Osservatorio Federmetano, struttura di ricerca sul metano per autotrazione. L’Osservatorio Federmetano ha effettuato altre elaborazioni sulla spesa per il carburante considerando anche tragitti alternativi. Dal momento che, secondo un sondaggio di Europcar – Doxa, tra le mete turistiche più gettonate per le vacanze nell’estate 2013, oltre alla Puglia, vi sono anche Campania e Sicilia, gli ulteriori percorsi presi in considerazione sono Milano – Sorrento e Roma – Taormina. Per chi, poi, volesse passare le sue ferie in montagna si è preso in considerazione anche il percorso Firenze – Vipiteno.
Chi volesse recarsi da Milano a Sorrento dovrebbe percorrere (tra andata e ritorno) circa 1.630 chilometri, con una spesa per il carburante di 286 euro per la benzina e di 107 euro per il metano: il risparmio a favore del metano ammonterebbe quindi a 179 euro.
Chi invece si recherà da Roma a Taormina percorrerà (sempre considerando andata a ritorno) circa 1.500 chilometri; con il metano spenderebbe 98 euro, mentre con la benzina la spesa per il carburante salirebbe a 264 euro. Anche in questo caso, quindi, con il metano si risparmia, e la minore spesa è di 166 euro.
Ultimo percorso considerato dall’Osservatorio Federmetano è quello che dovrà compiere chi vorrà passare le sue ferie in montagna, andando da Firenze a Vipiteno. La lunghezza del tragitto (ritorno incluso) è di circa 870 chilometri; la spesa per il carburante con la benzina sarebbe di 153 euro, mentre con il metano sarebbe di 57 euro. Il risparmio a favore del metano sarebbe quindi di 96 euro.
“Di questi tempi – evidenzia Dante Natali, a capo dell’Osservatorio Federmetano – la possibilità di risparmiare offerta dall’uso di auto a metano può risultare decisiva per far quadrare i bilanci familiari e consentire di godere di una vacanza più serena. Oltre a risparmiare, poi, chi usa auto a metano fa anche un favore all’ambiente, visto che il metano è il carburante più ecologico tra quelli oggi maggiormente diffusi. Con il metano, quindi, risparmio ed ecologia vanno a braccetto, anche in vacanza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here