Prosegue lo sviluppo degli aeroporti in Macedonia

768

Anche durante lo scorso mese d\’agosto lo scalo Alessandro Il Grande di Skopje (Macedonia) ha continuato a registrare una crescita sostenuta, con un incremento superiore al 23 per cento del numero di passeggeri, circa 115 mila, rispetto allo stesso mese del 2012. Molto positivo anche il trend dell'aeroporto di Ohrid, che ha
visto l'aumento di oltre il 20 per cento del numero di passeggeri
e ha raggiunto le 16.463 unità.

Complessivamente, i transiti presso i due scali sono stati
131.486, con un incremento del 20,5 per cento rispetto al mese
d'agosto dello scorso anno, di cui il 17,5 percento è stato
registrato solo nei primi otto mesi del 2013.

La crescita e gli ottimi risultati ottenuti sono anche
conseguenza e merito di Wizz Air, la compagnia aerea low cost che
opera maggiormente sul territorio nazionale.

Lo scorso agosto, per quanto riguarda i voli da e per Skopje, il
collegamento più utilizzato è stato quello con Istanbul, seguito
da quelli con Vienna, Zurigo, Londra e Malmoe.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here