Debora Serracchiani incontra il presidente di SAVE, Enrico Marchi, sul tema del futuro del Sistema aeroportuale del Nord Est

719

Si è svolto nella sede di rappresentanza della Regione a Pordenone, l\’incontro tra la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, e il presidente di SAVE, Enrico Marchi, sul tema del futuro del Sistema aeroportuale del Nord Est. Si è trattato di un colloquio molto interessante e positivo
durante il quale è stata evidenziata dal presidente Marchi
l'importanza di un polo aeroportuale che gestisca in maniera
sinergica scali che incidono su una stessa macroarea,
sull'esempio del Sistema aeroportuale Venezia-Treviso che
dimostra l'efficacia di un'offerta differenziata e integrata per
le più diverse esigenze di mobilità. Un modello che potrebbe
pertanto estendersi ad altre realtà, fondato sempre sulla
concretezza di strategie di sviluppo del traffico.

La discussione ha toccato anche altri aspetti relativi alle
necessità di mobilità del territorio, in particolare il sistema
Alta velocità che interessa sia Venezia che Trieste e la
strategicità della terza corsia dell'autostrada A4.

La presidente Serracchiani ha ricordato che, all'insediamento
della nuova Giunta regionale, è stata riscontrata per Ronchi la
necessita di completare degli interventi infrastrutturali, tra
cui il polo intermodale. Appena chiarita questa situazione, la
Regione Friuli Venezia Giulia intende mantenersi aperta a ogni
ragionamento inteso a conservare la centralità dello scalo
regionale e possibilmente ad aumentare i volumi di traffico e i
livelli occupazionali in una logica di sinergia territoriale.

Al termine dell'incontro è stata evidenziata l'importanza di
procedere nel dialogo oggi avviato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here