Province: Serracchiani, semplificazione e contenimento della spesa

370

\”Una nuova architettura istituzionale per il Friuli Venezia Giulia, regione di poco più di 1 milione di abitanti. Un assetto amministrativo più snello e dunque più vicino ai cittadini, con una risparmio di risorse pubbliche che può essere quantificato in circa 26 milioni di euro all\’anno\”. \”Sono soddisfatta per questo provvedimento, che si inserisce nei passi voluti da questa Giunta regionale per la semplificazione, il riordino delle funzioni e delle competenze e il contenimento della spesa pubblica\”, dichiara la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani dopo l\’odierna approvazione, all\’unanimità, da parte del Consiglio regionale della proposta di legge nazionale che, modificando lo Statuto di autonomia regionale, viene a sopprimere le quattro Amministrazioni provinciali. "Grazie a questa norma, che ora dovrà essere sottoposta all'esame di Camera e Senato in quanto modifica la specialità della Regione che è approvata con legge costituzionale, andiamo verso un ammodernamento della struttura amministrativa, articolata sui due livelli di governo, regionale e comunale".
"Stiamo di fatto compiendo, anticipandolo, un percorso di snellimento che sta sviluppando anche il Governo nazionale, semplificando e contrastando quel frazionamento di competenze, e di responsabilità, che ha contribuito in questi anni a rendere fragile il sistema Italia", ha osservato la presidente Debora Serracchiani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here