Expo 2015: i bandi per le imprese

724

Supportare le Pmi dell\’Emilia-Romagna nelle azioni promozionali a livello internazionale, scegliere progetti che pubblicizzino nei mercati di tutto il mondo le produzioni regionali e sostenere le aggregazioni di imprese turistiche che intendono innalzare la quota dell\’internazionalizzazione del turismo incoming emiliano-romagnolo realizzando progetti promocommerciali. Sono questi gli obiettivi dei tre bandi straordinari della Regione Emilia-Romagna in vista di Expo Milano 2015.
Il bando di sostegno alle imprese ha l'obiettivo di supportare le piccole e medie aziende dell'Emilia-Romagna, sia singolarmente che in forma aggregata, nella realizzazione di azioni promozionali con ricadute internazionali, nel periodo di durata dell'Expo, da realizzarsi in Emilia-Romagna e inerenti al tema della manifestazione Nutrire il pianeta. Energia per la vita, o comunque ad esso correlate.
Le domande devono essere inviate dal 15 settembre al 22 ottobre 2014.

L’agevolazione prevista consiste in un contributo commisurato alla spesa ritenuta ammissibile e il contributo verrà concesso in rapporto alle spese ammesse secondo le seguenti modalità: nel caso di domanda presentata da singole PMI, la spesa ammissibile non potrà essere inferiore a 20.000 euro e non potrà superare 35.000 euro ( il contributo massimo sarà pari al 30% della spesa ammissibile); nel caso di domanda presentata da ATI o Rete di imprese, la spesa ammissibile non potrà essere inferiore a 45.000 euro e non potrà superare 80.000 euro (il contributo sarà pari al massimo al 40% della spesa ammissibile).
Il bando di sostegno a progetti di promozione del sistema produttivo regionale è rivolto alle associazioni di imprese, Camere di commercio, Università, centri di ricerca, enti locali, fondazioni e prevede contributi per progetti finalizzati alla realizzazione di eventi promozionali in forma aggregata connessi all'Expo 2015, da realizzarsi solo sul territorio dell'Emilia-Romagna.
Le domande possono essere presentate dal 30 settembre al 28 novembre 2014.

La Regione agevolerà la realizzazione dei progetti approvati con un contributo massimo del 50% del valore delle spese ammissibili, e comunque non superiore a 100.000 euro.
Sul versante del turismo, con un apposito bando la Regione si prefigge l'obiettivo di sostenere le aggregazioni di imprese turistiche che intendono investire risorse umane, strumentali e finanziarie per innalzare la quota dell'internazionalizzazione del turismo incoming emiliano-romagnolo realizzando progetti promo-commerciali collegati a Expo 2015. Il bando è di tipo valutativo a sportello e rimane aperto dal 1° ottobre 2014 al 31 dicembre 2014.

Possono partecipare al bando: i club di prodotto, i consorzi, le cooperative turistiche, gli altri raggruppamenti di imprese turistiche costituiti in forma impresa.

Tutte le azioni previste dal progetto presentato devono essere completamente realizzate entro il 31 dicembre 2015.

http://expo2015.regione.emilia-romagna.it/it/notizie/in-primo-piano/tre-bandi-straordinari-della-regione 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here