Artemisia Gentileschi e la Storia dell’arte europea

557

lunedì 29 giugno, alle ore 21.15, si terrà al Villino Romualdo l’atteso reading-spettacolo ARTEMISIA E LE ALTRE, proposto dal Cerchio Interculturale Amàrantos Donne per la Pace. L’evento è dedicato alla figura di Artemisia Gentileschi, illustre pittrice di scuola caravaggesca, prima donna ammessa all’Accademia delle Arti e del Disegno di Firenze, in un’epoca in cui la pittura era ancora dominio prettamente maschile. Il testo del reading è un adattamento da Corte Savella, dramma della scrittrice fiorentina Anna Banti. Lo spettacolo ha come protagoniste le donne dell’Associazione, guidate dalla regia dell’attrice Roberta Biagiarelli e dell’aiuto regista Erica Girolimetti, ed è a conclusione del percorso formativo Donna e Pittura condotto dalla Prof.ssa Anna Pia Giansanti, che nel mese di maggio ha tenuto al Villino Romualdo un’interessantissima lezione sulla figura di Artemisia.
L’evento è a ingresso libero.
Per l’occasione, il Museo Nori De’ Nobili sarà aperto al pubblico, dando l’opportunità, a chi lo desidera, di ammirare la collezione di opere di Eleonora De’ Nobili, donna e artista vissuta nella prima metà del novecento e significativa figura nel panorama artistico femminile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here