Terremoto: sabato ad Ascoli i funerali delle vittime marchigiane e lutto nazionale

463

I funerali delle vittime marchigiane si terranno domani mattina, sabato 27 agosto 2016, ad Ascoli Piceno in Duomo. Sarà presente il Capo dello Stato Sergio Mattarella e il premier Matteo Renzi. L’ha annunciato il presidente della Regione Marche, nella riunione con la presidente della Camera Laura Boldrini e i parlamentari delle Marche. "Sarebbe stato un segnale bruttissimo se lo Stato non avesse deciso di fare un funerale collettivo e solenne per le vittime del terremoto" ha detto la presidente della Camera. Prima di recarsi ad Ascoli Mattarella visiterà anche alcune delle zone colpite dal terremoto, tra le quali Amatrice. Le esequie saranno celebrate alle 11,30 dal vescovo monsignor Giovanni D'Ercole nella palestra adiacente all'ospedale "Mazzoni". Palazzo Chigi ha proclamato per sabato una giornata di lutto nazionale con l'esposizione di bandiere a mezz'asta sugli edifici pubblici dell'intero territorio italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here