Fusione Senigallia – Morro D’Alba, il referendum si terrà il 23 ottobre

454

I sindaci di Senigallia e Morro d’Alba hanno presentato, a Palazzo Raffaello, al presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli il progetto di fusione dei due Comuni. “Un progetto innovativo – ha commentato Ceriscioli – un esempio per molti altri enti che vogliono realizzare la fusione. Un percorso di qualità che punta a potenziare i servizi ai cittadini tutelando l’identità forte dei municipi. La nuova governance, infatti, mantenendo la municipalità di Morro D’alba, preserva tutti i servizi di sportello amministrativi, sanitari, sociali, anagrafici, ecc. vicini ai cittadini. Un modello che per caratteristiche e qualità è replicabile. La Regione sostiene fortemente questo percorso e farà da garante anche nella equità della distribuzione delle risorse tra le parti e del mantenimento in loco dei servizi tra le parti”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here