Ad Ancona troppi rifiuti pericolosi

472

AnconAmbiente, tramite il suo servizio di igiene urbana e raccolta differenziata nel Comune di Ancona, esegue contestualmente anche una necessaria attività di mappatura e monitoraggio del territorio gestito. Con questa premessa, è d’obbligo richiamare ancora una volta l’attenzione sulla pericolosità di alcuni conferimenti, seppur sporadici, rivenuti nel territorio del Comune di Ancona relativi a bombole di gas per uso domestico. Per questa tipologia di oggetti, si ricorda che, proprio in virtù della pericolosità del contenuto, ne è assolutamente vietato l’abbandono accanto o all’interno dei contenitori stradali o in generale sul territorio comunale: la corretta modalità di conferimento prevede infatti di rivolgersi al rivenditore o centro autorizzato. Nel caso in cui il cittadino sia impossibilitato a rispettare questa regola per motivazioni oggettive, AnconAmbiente si rende disponibile a fornire informazioni sullo smaltimento di tali bombole a gas.
Pertanto, allo scopo di evitare possibili danni e conseguenze gravi non soltanto agli operatori durante le attività di movimentazione dei contenitori, alle attrezzature dei mezzi, agli impianti di smaltimento e recupero ma anche ai cittadini stessi, si raccomanda ancora una volta la massima cura nel conferire correttamente tale categoria di rifiuti e si ringrazia per la collaborazione.
Per contattare AnconAmbiente è possibile:
– Chiamare il numero verde 800.680.800
– Recarsi allo sportello al pubblico presso la sua sede di Via del Commercio n. 27 nel rispetto dell’orario di ricevimento (lun-ven: 8.30/12.30).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here