Ancona, evitare gli sprechi d’acqua

775

Il Sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, ha ricevuto la lettera del direttore generale di Multiservizi spa, Patrizio Ciotti, con la quale si invitano i sindaci della provincia a promuovere un uso consapevole della risorsa idrica. “Pur non essendo in situazione di emergenza- scrive Multiservizi- i consumi di acqua sono molto alti e destinati a rimanere elevati ancora a lungo, perciò bisogna mettere in atto tutte le misure possibili di attenzione e risparmio dell'acqua”. Nell'impegnarsi a contenere i prelievi destinati alle strutture comunali, anche l' Amministrazione dorica, attraverso il suo primo cittadino, sottoscrive l'appello della società partecipata e invita i cittadini a limitare il più possibile i consumi non indispensabili, innaffiando, ad esempio, solo nelle ore serali e preferendo il lavaggio dell'auto con il sistema automatico o con la spugna anziché con il getto d'acqua corrente. Preferendo la doccia al bagno in vasca , chiudendo il rubinetto e riaprendolo ogni volta nelle mansioni domestiche e igieniche, evitando sprechi . E ancora, verificando che non ci siano perdite nell'impianto interno e chiudendo il rubinetto centrale dell'acqua quando ci si assenta per lunghi periodi. “Tutti dobbiamo collaborare- concorda il sindaco- per scongiurare uno stato di crisi, risparmiando centinaia di litri d'acqua, basta seguire semplici accorgimenti”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here