Senigallia in Moda, evento clou dell’estate

1076

Tanti ospiti di prestigio alla presentazione ufficiale della kermesse arrivata alla quindicesima edizione. Ecco tutte le aziende che daranno vita all’appuntamento del 6 luglio al Foro Annonario

 

Un grande evento di moda, fashion e di esaltazione del made in Italy. Si scaldano i motori per la quindicesima edizione di “Senigallia in moda 2018”, in programma al Foro Annonario di Senigallia il prossimo 6 luglio. L’evento, organizzato dall’agenzia di servizi giornalistici Visi e Voci e da Planet Comunication, con il patrocinio del Comune di Senigallia e di Confartigianato Imprese Ancona Pesaro e Urbino, vedrà salire sul palco un ospite d’eccezione, il cantautore Marco Ferradini che si esibirà in uno short live con i suoi più bei successi, a partire dalla canzone del secolo “Teorema”.

La kermesse è incentrata sul tema del bacio, in omaggio alla mostra di Robert Doisneau che resterà aperta in concomitanza con l’evento. La presentazione dell’iniziativa, è avvenuta presso la sala auditorium del Finis Africae country house, a Sant’Angelo di Senigallia. «Da quindici anni Senigallia in moda è uno dei momenti di punta dell’estate in città – dice l’Assessore alle Attività economiche del Comune di Senigallia Gennaro Campanile – ma non è solo spettacolo e moda, animazione e svago, piuttosto è una vetrina importante per le aziende del territorio. Il valore aggiunto della presenza di Marco Ferradini sarà un’ulteriore attrattiva per cittadini, turisti e per i residenti dell’Unione dei sette Comuni attorno a Senigallia».

L’assessore ha poi sottolineato il grande sforzo degli organizzatori per far fronte al decreto Minniti, con esigenze di sicurezza e azioni mirate ma per le quali il 40% delle manifestazioni in Italia sono scomparse.

«La valorizzazione della nostra bella città che ogni anno ci regala tanti eventi, il carattere interprovinciale dell’iniziativa che vedrà salire in passerella aziende di fuori provincia e la presenza della scuola (Ipsia Bettino Padovano) sono le ragioni che ci spingono a sostenere e partecipare a Senigallia in moda», aggiunge il segretario di Confartigianato Senigallia Giacomo Cicconi Massi.

«Dobbiamo dare sempre più visibilità alle nostre aziende, perché il nostro saper fare è una risorsa – aggiunge il presidente di Confartigianato Imprese Ancona Pesaro-Urbino settore moda David Coppari – felice di essere accanto a questa manifestazione, perché Senigallia è una città bellissima e vitale che ben ci rappresenta». 

Un’iniziativa che «cresce e acquisisce valore – spiega il responsabile settore moda di Confartigianato Gilberto Gasparoni – delle 6.000 aziende del settore moda che ancora resistono nella nostra regione, 1.200 sono proprio nelle province di Ancona e Pesaro-Urbino. Senigallia sarà una vetrina delle eccellenze, della creatività e del made in Italy».

Ricco il programma della manifestazione, come illustrato dalla direttrice artistica e presentatrice Tunde Stift e dal presentatore Ciro Montanari. «Per il secondo anno avremo una simpatica anteprima già dal tardo pomeriggio, con la sfilata dei cuccioli  presentata dalla giornalista Talita Frezzi e la promozione delle aziende impegnate nella valorizzazione della moda e benessere del pet, tra cui Dog’s Village di Jesi e il nuovo brand Teo I’m cool. Poi dalle 21 il Foro Annonario si vestirà di bellezza e di glamour con la sfilata delle modelle e i modelli di Top Model Agency di Maurizio Gnesi che porteranno in passerella i costumi e gli accessori di Miss Coco’ Jesi, gli occhiali di Ottica del Corso, l’haute couture di Francesco Copparoni Maison, la cerimonia e gli sposi di Ylo Couture, i gioielli ecologici di Avancy e le meravigliose creazioni di Portonovo Gioielli, nostro nuovo partner». Oltre ai modelli professionisti a esaltare l’eccellenza di aziende del territorio, sfileranno 15 modelle che aspirano alle fasce di Miss Senigallia per Miss Conero Fashion, Miss Nettuno abbigliamento e Miss Portonovo gioielli. Ci saranno anche i bambini a condire con la loro dolcezza e simpatia la serata. Momenti di spettacolo anche con le creazioni dell’istituto Iis Bettino Padovano, modelli disegnati e realizzati dagli studenti per interpretare la loro “donna al bacio”. Baci e sentimenti saranno anche interpretati dagli artisti dell’associazione culturale Kairos, che faranno sfilare le loro opere durante la serata, omaggiando Senigallia e tutto il mondo dell’arte della provincia di Ancona, che presto avrà uno spazio ad hoc con l’inaugurazione della Casa della Cultura Ancona nord a Collemarino.

Oltre all’attesissimo concerto live di Marco Ferradini, non mancheranno il ballo con Nirvana ed un omaggio alla musica italiana con la cantante marchigiana Marta Porrà. Acconciatori Fuori di testa e make up a cura di Sinetempore.

Tutto l’evento sarà trasmesso in diretta facebook, mentre speciali e interviste saranno trasmessi da Tv Centro Marche nell’ambito del programma Visi e Voci tv e da Tvrs nel format Planet Moda. Info alla pagina Facebook: Senigallia in moda 2018.