La nuova via della seta e il sistema casa

1058

La Regione Friuli Venezia Giulia parteciperà, a
sostegno del Cluster arredo e sistema casa e delle imprese, alla
fiera “Western China international fair” che si terrà dal 20 al
24 settembre a Chengdu, nel capoluogo da oltre 14 milioni di
abitanti della provincia di Sichuan.

A comunicarlo è l’assessore regionale alle Attività produttive,
Sergio Emidio Bini, commentando che “la fiera rappresenterà una
vetrina e un’opportunità per promuovere la cooperazione
istituzionale e l’immagine del Friuli Venezia Giulia in termini
di attrazione di investimenti nel territorio regionale”.

“La Cina è per noi una grande opportunità: è importante che il
Friuli Venezia Giulia rafforzi i propri contatti non solo con i
mercati tradizionali come Austria e Slovenia ma anche con le
economie con enormi potenzialità di spesa. La mia volontà –
spiega l’assessore – è portare qui in regione turisti e fondi per
il vero rilancio della nostra economia”.

Bini sottolinea come la fiera di Chengdu sia un’occasione
importante, soprattutto in questa edizione 2018, in cui l’Italia
è “Guest country of honor”. Scopo della rassegna fieristica di
quest’anno è promuovere la cooperazione internazionale, ponendosi
come punto di raccordo per i Paesi lungo la via della Seta
coinvolti nell’iniziativa Belt and road.

Contemporaneamente alla presenza alla fiera, si svolgerà anche la
missione istituzionale con cui la Regione, in stretto
coordinamento con l’Ambasciata italiana e con l’Ufficio ICE in
Cina, svolgerà incontri mirati con autorità e rappresentanti
istituzionali cinesi.

“Sarà un’eccellente opportunità per valorizzare il territorio
regionale e per dare concreto seguito alle iniziative che hanno
creato lo sviluppo di relazioni istituzionali e imprenditoriali
stabili, confermando il coinvolgimento attivo della nostra
Regione nella Belt and road initiative”, aggiunge Bini.

Alla fiera il Cluster arredo e sistema casa parteciperà con una
superficie dedicata di circa 100mq dove saranno allestite aree
lounge con la collaborazione di una rappresentanza di aziende
regionali dell’arredo. Qui i visitatori si accomoderanno per
scoprire i prodotti regionali e, allo stesso tempo, potranno
visitare – grazie all’utilizzo di una tecnologia virtuale – le
aziende della manifattura del settore arredo e casa, i luoghi del
Friuli Venezia Giulia con particolare attenzione alle location
cinematografiche, alle città e località turistiche e al sistema
ricettivo del Friuli Venezia Giulia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here