Moncler, “beyond, fashion, straight into life”

292

Quando si parla dell’uomo, l’identità è una questione di individualità. Quando si parla di un brand, l’unicità è una
questione di molteplicità. In entrambi i casi, l’energia risiede nella diversità.
Questo principio ha ispirato la nuova campagna pubblicitaria Moncler che, con l’intramontabile bianco e nero degli
scatti di Craig McDean, si affida a diciannove individui con diversi percorsi di vita, età, etnia e origine, ma tutti
accomunati da un’unica parola d’ordine: BEYOND.
BEYOND è l’espressione della pura forza umana che spinge l’uomo ad andare oltre gli schemi rigidi e i modelli
precostituiti. BEYOND è una proposta di vita efficace e convincente perché è autentica e diretta, proprio come Moncler.
BEYOND è la somma dei valori del brand, da sempre contraddistinto dalla volontà di andare oltre.
Moncler, sin dalla nascita nel 1952 in un paesino sui monti dell’Alta Savoia, è andato oltre l’attrezzatura da montagna
per diventare un marchio completo, con un appeal metropolitano. È andato oltre le montagne francesi per diventare
globale. È andato oltre gli aspetti puramente tecnici per adattarsi alla vita di tutti i giorni, usando la tecnologia per
rendere pratici e funzionali i suoi capi. Moncler va oltre la singola occasione per vestire tutti i momenti della vita e per
parlare a tutte le generazioni, senza far sembrare vecchi i giovani e giovani i vecchi.
È proprio di Moncler andare costantemente oltre i limiti, le generazioni e le aspettative.
Oggi questo percorso è più che mai vivo e tangibile nelle scelte di vita e nei principi fondamentali di un gruppo di
persone mosse da una motivazione unica: quella di andare oltre. Dall’atleta Paraolimpico all’astronauta, dall’attivista
al trend setter, la campagna va oltre gli schemi della pubblicità tradizionale per sostenere la motivazione, la volontà e
l’unicità che spingono un individuo a superare ogni possibile limite per essere, molto semplicemente, se stesso.
Rivolgendosi a una pluralità di individui, Moncler definisce ed esprime la sua singolarità attraverso un coro di persone
che hanno raggiunto l’affermazione grazie all’unicità dei loro obiettivi e della loro personalità, vivendo a pieno la
propria vita.
Il cast: Millie Bobby Brown, Attrice; John Boyega, Attore; Crystal Zhang, Attrice; Conie Vallese, Artista; Guillaume
Nery, Freediver; Lexie Alford, Travel Blogger; Maye Musk, Modella & Nutrizionista; Miyavi, Musicista & Attore; Eiza
Gonzalez, Attrice; Walter Villadei, Cosmonauta & Educatore; Carmen Jorda, Pilota di auto da corsa; Xiuhtezcatl
Martinez, Musicista & Attivista; David De Rothschild, Ambientalista; Olga Karput, Trendsetter; Danny Bowien, Chef
& Ristoratore; Bebe Vio, Campionessa paralimpica di fioretto; Sheck Wes, Rapper; Liya Kebede, Modella & Attivista;
Gus Kenworthy, Freeskier & Attivista LGBTQ.
I loro BEYOND: Beyond Limits; Beyond Obstacles; Beyond Expectation; Beyond Bold; Beyond Impossible; Beyond
Borders; Beyond Wise; Beyond Imagination; Beyond Stereotypes; Beyond Discovery; Beyond Driven; Beyond
Generations; Beyond Conventions; Beyond Hype; Beyond Fearless; Beyond Perfection; Beyond Real; Beyond
Purpose; Beyond Barriers.
La forza di Moncler risiede da sempre nel suo essere se stesso, con onestà, andando oltre le tendenze e i target e parlando
una lingua che mette in primo piano l’individuo, capace di adattarsi alle situazioni e agli ambienti più diversi. Il
messaggio centrale della campagna è un messaggio corale di libertà e di forza di volontà. È un appello nel nome della
pluralità, che trova forza e slancio nella molteplicità.
Facendo proprio il potere liberatorio della pluralità, Moncler va oltre la moda per entrare direttamente nella vita e si
affida a diciannove voci diverse per lanciare il suo messaggio.