Michel Troper inaugura il 513° Anno Accademico dell’Università Carlo Bo

1426

Mercoledì 14 novembre la sua Lectio Magistralis sull’attualissimo tema “L’Unione Europea e la sovranità dei popoli”

L’Università di Urbino apre con un grande ospite internazionale l’anno accademico numero 513 dalla fondazione del Collegio dei Dottori da parte di Guidubaldo da Montefeltro, affidando la Lectio Magistralis al grande studioso di diritto Michel Troper che tratterà il tema

Michel Troper

L’Unione Europea e la sovranità dei popoli”. Alle 11 di mercoledì 14 novembre 2018, l’Aula  Magna dell’Area Scientifico-didattica “Paolo Volponi” dopo il Gaudeamus Igitur intonato dal Coro 1506 della Carlo Bo vedrà il discorso di apertura del rettore Vilberto Stocchi, poi l’intervento di Alice Amadori, rappresentante degli studenti e quello del personale tecnico-amministrativo Daniela Capponi. Infine la parola andrà a Michel Troper, tra i più autorevoli studiosi internazionali nel campo giuridico e politico.

            Nato a Parigi nel 1938, Troper consegue nel 1967 il Dottorato in Diritto all’Università internazionale di ricerca “Sciences-Po”. Teorico di un Diritto rigoroso e aperto al confronto con gli altri campi del sapere, Troper ha creato esemplari proposte teoriche divenute oggetto di studio e ammirazione in tutto il mondo. Nel dicembre 2002 l’Université Paris II ha organizzato un congresso al pensiero di Michel Troper, che si articola attualmente in più di 300 pubblicazioni scientifiche. Tra i principali riconoscimenti accademici ricevuti dallo studioso, La laurea ad Honorem in Giurisprudenza conferitagli nel 2010 dall’Università degli studi di Napoli “Parthenope”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here