Stella Maris: la Befana vien dal mare

385
Il Presidente della Stella Maris Mattia Pignataro

Dopo il rinvio dovuto alla tragedia di Corinaldo, l’Associazione Stella Maris organizza per domenica 6 gennaio la manifestazione “La Befana vien dal mare”.
Alle ore 11 la Befana attraccherà alla Banchina 10 del porto di Ancona (ritrovo alle 10:30 per i “suppisti” partecipanti al Porto Antico) e porterà il suo carico di doni per i bambini dell’Ospedale Salesi.
“Abbiamo voluto mantenere l’iniziativa anche in queste festività natalizie – ha dichiarato il Presidente della Stella Maris Mattia Pignataro – per assicurare l’attenzione verso la finalità benefica dell’evento. La Befana infatti porterà ai piccoli del Salesi i doni del porto, ma soprattutto la concreta solidarietà a favore delle Patronesse del Salesi. Un sodalizio questo tra le nostre associazioni che sta crescendo e che si accompagna alla volontà di partecipazione che si respira in porto. In questi mesi il numero dei soci della Stella Maris Ancona continua a crescere, abbiamo già superato quota 20, e ci fa molto piacere vedere che arrivino richieste di associazione anche da persone esterne al porto, un bel modo per rafforzare il legame con la città. Ringraziamo per la collaborazione la Capitaneria di porto e l’Autorità portuale che hanno reso possibile lo spostamento dell’iniziativa ed il Comune di Ancona che ha inserito la manifestazione nei suoi canali di comunicazione delle iniziative natalizie.
Per tutti gli spettatori il ritrovo è previsto alle 11 alla Banchina 10 del porto, nei pressi di Molo Santa Maria, di fronte alla omonima portella, a fianco della sede dell’Autorità portuale dove approderà la Befana con il suo carico di doni; presenti anche i soci dell’Ancona Nordic Walking e dei principali gruppi SUP della città. A ricevere la Befana le autorità del porto e le Patronesse del Salesi per promuovere le iniziative benefiche in corso.
Una delegazione poi farà rotta sull’Ospedale pediatrico Salesi per la distribuzione dei doni.
La manifestazione si svolgerà con il fondamentale supporto della Capitaneria di porto di Ancona, che assicurerà la cornice di sicurezza e soccorso in mare, e dell’Autorità di sistema portuale del mare adriatico centrale che per l’occasione aprirà al pubblico i cancelli della Banchina 10 per permettere di assistere da vicino all’arrivo della Befana.