Ancona, operative 150 telecamere in città e la municipale presenta i dati 2018

311

E’ stata intensa l’attività del corpo della Polizia Municipale di Ancona per l’anno 2018. Se in primo piano resta sempre la verifica del rispetto del codice della strada, aumenta sensibilmente l’azione volta a reprimere comportamenti scorretti anche sotto il profilo ambientale. La videosorveglianza ambientale ha comportato il controllo di 900.000 fotogrammi, che hanno portato alla contestazione di 70 violazioni, centinaia di controlli con Anconambiente e altrettante ispezioni.

Gran lavoro per le 104 unità del corpo della Polizia Municipale che ha gestito 66.375 infrazioni per un valore di 6.184.047 euro. Le sanzioni elevate dal personale della Polizia Municipale sono state 42.570 per un valore di 5.313.685 euro. Le sanzioni per sosta irregolare sono state 20.468, di cui 667 per sosta abusiva negli stalli riservati ad invalidi; 566 per sosta sui passaggi pedonali; 2.385 per soste su marciapiedi; 848 in area di incrocio. Le sanzioni elevate tramite le 5 postazioni fisse dei velox sono state 10.829. Le contravvenzioni con l’utilizzo dell’apparecchiatura tele laser sono state 1795. Gli Ausiliari del Traffico hanno effettuato 23.805 contravvenzioni per un valore di 870.361 euro. Oltre 12mila le sanzioni per eccesso di velocità mentre gli incidenti stradali rilevati sono stati complessivamente 596 di cui 310 con solo danni ai mezzi,  277 con feriti (con un totale di feriti tra conducenti e trasportati di 366 persone),  8 con prognosi riservata e 3 mortali. A questo si aggiungono più di 7milla accertamenti anagrafici, attività per i settori edilizia, commercio, polizia giudiziaria (dati nella scheda allegata).

“I dati certificano un forte impegno di tutto il personale – spiega la Comandante Liliana Rovaldi -. I numeri mettono in evidenza l’aspetto prettamente repressivo mentre vorrei sottolineare anche il gran lavoro che viene svolto sul fronte della prevenzione dei comportamenti scorretti sia riguardo l’osservanza del codice della strada che delle ordinanze sindacali rispetto al decoro. Questa attività può essere e deve essere intensificata, in primo luogo proseguendo nell’azione di formazione/informazione soprattutto dei più giovani (si veda ad esempio tutta la nostra attività nelle scuole con l’Educazione stradale e civica) dall’altro con l’incremento del numero degli agenti così come già previsto dall’Amministrazione. Per i nuovi interventi in programma l’istituzione del vigile di quartiere per Piano e Archi e la realizzazione del presidio della Polizia Municipale in piazza Ugo Bassi. Tutto questo sarà possibile con un incremento di organico. Finora, a fronte della carenza di personale (-27 unità dal 2016 ad oggi) si è cercato di mantenere quantitativamente e qualitativamente i servizi svolti; inoltre sono stati riorganizzati i servizi al pubblico con lo scopo di fornire e migliorare la risposta all’utenza e parallelamente liberare risorse per altre attività”.

La presentazione del rendiconto dell’attività della Polizia Municipale dorica è stata anche occasione per fare il punto sul fronte della videosorveglianza in città da parte dell’assessore alla Sicurezza, Stefano Foresi. Hanno raggiunto ormai quota 150 le telecamere comunali attive nel territorio. Proprio negli ultimi giorni sono state collaudate e rese operative le ultime 33 telecamere, situate in 12 siti, sistemate dall’Amministrazione.  “Parallelamente – ha spiegato l’assessore Foresi – sono stati istallati e sono già attivi 6 occhi elettronici in piazza Ugo Bassi e altri 3 in via Fanti, nell’area del parcheggio. In questo modo ora abbiamo una copertura sistematica della città. Il passo successivo sarà completare, dopo Varano e Candia, anche la presenza degli strumenti  di   videosorveglianza nelle altre frazioni”.

I dati dell’attività svolta dalla Polizia MUNICIPALE nell’anno 2018

Le pratiche pervenute al Comune di Ancona nell’anno 2018 e assegnate alla Polizia Municipale sono state complessivamente n. 31.122

Sono pervenute n. 16.030 segnalazioni telefoniche alla Centrale Operativa che hanno dato seguito ad interventi sul territorio.

 

 

DOTAZIONE ORGANICA

 

Al 31 dicembre 2018 il Corpo della Polizia Municipale contava n. 104 unità di cui n. 1 Comandante, n. 2 Maggiori n. 3 Capitani, n. 11 Tenenti, n. 44 Vigili Scelti, n. 31 Agenti a tempo indeterminato, n.11  agenti a tempo determinato e n. 3 Impiegati amministrativi.

 

 Attività della SEZIONE edilizia e Ambiente

 

Controlli edilizi

Nel Sezione Edilizia – Ambiente, sono stati eseguiti n. 250 controlli edilizi e depositate n. 17 notizie di reato alla locale Procura della Repubblica.

La sezione ha eseguito n. 18 deleghe di indagini della Procura.

I pareri rilasciati per le occupazioni di suolo pubblico sono state n. 103 e quelli per i passi carrabili n. 87, sono state rilasciate n. 114 autorizzazioni per le insegne. Sono stati redatti n. 13 verbali per violazioni ai Regolamenti Comunali.

L’ufficio ha evaso n. 15 richieste di accesso agli atti.

 

Controlli ambientali

Sono stati effettuati n. 240 controlli congiuntamente a personale dell’azienda Ancona Ambiente per verifica del rispetto del regolamento comunale relativo alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani e n. 160 ispezioni a seguito di segnalazioni ed esposti di cittadini per abbandono di rifiuti sul territorio comunale. A seguito di tale attività sono state accertate n. 220 violazioni di carattere amministrativo ed inviata n. 1  segnalazione alla Procura della Repubblica .

E’ stata effettuata una ispezione unitamente all’ARPAM per accertamenti di carattere ambientale.

Il controllo per il rispetto delle ordinanze sindacali ha impegnato la sezione per n. 224 sopralluoghi.

Per l’attività di videosorveglianza ambientale sono stati visionati circa n. 900.000 fotogrammi, che hanno portato alla contestazione di n. 70 violazioni.

 

ATTIVITA’ DELLA SEZIONE COMMERCIO E ANNONA

 

Controlli commerciali

I controlli delle attività commerciali, riferiti anche a fiere e mercati stagionali sono stati n. 362.

Le operazioni di spunta nei mercati sono state n. 265.

Sono stati emessi 47 verbali per controlli su attività ricettive extralberghiere.

Sono stati elevati 16 verbali per violazione al regolamento sui dehors per ampliamento dell’area occupata.

  1. 11 sono stati i verbali per violazioni al decoro urbano, per volantinaggio sui parabrezza dei veicoli.
  2. 34 sanzioni per violazioni al regolamento d’igiene, per vendita di alcolici

Controlli anti abusivismo nel periodo estivo e durante la fiera di san Ciriaco hanno comportato l’accertamento di n. 17 sanzioni e conseguenti sequestri amministrativi.

I controlli effettuati su pubblicità temporanea sono stati n. 432 ed elevate n. 83 sanzioni.

Attivita’ Della sezione informazioni

Controlli Anagrafici

Gli accertamenti anagrafici per la verifica della residenza, su richiesta dell’Ufficio Anagrafe sono state complessivamente n. 7.356

Sono stati effettuati n. 97   accertamenti richiesti dai Servizi sociali, dall’ ufficio Alloggi ed altri uffici comunali. Per conto della Prefettura sono stati effettuati n. 57 accertamenti. Per conto della Questura sono stati effettuati n. 94 accertamenti.

Sono stati rilasciati n. 17 attestati per imprenditori agricoli.

 

ATTIVITÀ’ DELLA SEZIONE COMANDO

 

Attività Amministrativa Segreteria

E’ stato effettuato l’esame, la segnalazione e protocollazione di n. 31.122 pratiche in arrivo e 15.600 pratiche in partenza e sono state rilasciate n. 16.650 notizie e informazioni telefoniche.

Sono state ricevute  circa n. 200 persone in ufficio.

 

Attività ufficio Servizi

Sono stati predisposti 365 turni di servizio. Con la programmazione di n. 64 turni festivi e n. 201 servizi per il controllo entrata e uscita scuole.

 

ATTIVITA’ DELLA SEZIONE VERBALI E CONTENZIOSO

La Polizia Municipale ha gestito complessivamente n. 66.375 infrazioni per un valore di € 6.184.047,46.

Le sanzioni elevate dal personale della Polizia Municipale sono state n. 42.570 per un valore di € 5.313.685,48.

Le sanzioni per sosta irregolare sono state n. 20.468, di cui 667 per sosta abusiva negli stalli riservati ad invalidi; n. 566 per sosta sui passaggi pedonali; n. 2.385 per soste su marciapiedi; n. 848 in area di incrocio.

Le sanzioni elevate tramite le 5 postazioni fisse dei velox sono state n. 10.829.

Le sanzioni elevate con l’utilizzo dell’apparecchiatura tele laser sono state n. 1795.

 

Le sanzioni elevate dagli Ausiliari del Traffico sono state n. 23.805 per un valore di € 870.361,98.

I verbali di accertamento elevati a stranieri e inviati, per la notifica, agli Stati Esteri sono stati n. 702.

I verbali che hanno avuto la necessità di essere nuovamente intestati, per indirizzo errato sono stati n. 1.465.

I verbali notificati tramite PEC a Ditte e soggetti iscritti alla Camera di Commercio,possessori di PEC sono stati n. 1.519.

Le violazioni accertate e che hanno determinato la decurtazione dei punti sulla patente di guida sono state n. 14.643  per un totale di n. 44.401  punti decurtati.

I rimborsi di somme di denaro agli utenti che hanno pagato in eccedenza o al Comune sbagliato sono stati n. 57 ( in questo caso occorre istruire una determina di rimborso ed un atto di liquidazione, prima di procedere al rimborso).

Sono state accertate n. 788 sanzioni per passaggi irregolari tramite varchi elettronici.

Sono stati presentati e gestiti ricorsi riguardanti n. 417 verbali, di cui n. 53 di competenza del Giudice di Pace, n. 364 del PrefetATTIVITA’ DELLA SEZIONE VIABILITA’

 

Ufficio Viabilità

Le ordinanze predisposte per le modifiche temporanee alla circolazione stradale sono state n. 1216

I permessi rilasciati per l’occupazione temporanea di suolo pubblico sono state n.1800.

Sono state ricevute n. 5320 persone durante le ore di apertura al pubblico.

Sono stati eseguiti n. 49 Trattamenti Sanitari Obbligatori.

 

Centrale Operativa

Le richieste di intervento pervenute alla Centrale operativa del Comando sono state n. 12.990.

Il 63,7% di tali richieste hanno comportato l’intervento della pattuglia che ha positivamente chiuso tale intervento.

Il 15,2% di richieste hanno comportato un’attività successiva.

Il 12,2% di richieste non hanno trovato conferma sul luogo segnalato.

Il 3,6% di richieste sono state trasmesse per competenza ad altri enti o uffici comunali

Il 3,6% di richieste inevase.

Il 1,7% di richieste revocate dagli utenti.

 

Front office

Sono state ricevute circa n. 10.300 persone durante le ore di apertura al pubblico.

Sono stati rilasciati n. 274 pareri per il transito di trasporti eccezionali.

Gli oggetti rinvenuti e consegnati alla Polizia Municipale sono stati n. 532 e le denunce di smarrimento sono state n. 35 (solo permessi invalidi).

Sono stati rilasciati n. 801 permessi invalidi e sono stati ritirati n. 178 permessi intestati a persone decedute.

Sono stati rilasciati n. 113 pareri per stalli di sosta disabili nominativi.

 

Settore controlli polizia stradale

Sono stati rimossi n. 509  veicoli  e sono stati recuperati n. 5 veicoli abbandonati.

Sono state accertate n. 12.559 sanzioni per eccesso di velocità accertate tramite apparecchiature Autovelox e Telelaser e n. 788 per accesso vietato varchi ZTL.

Con l’utilizzo dell’apparecchiatura Targa System sono state accertate n. 127 violazioni per assicurazione scaduta con conseguente sequestro dei veicoli e n. 343 violazioni per revisione scaduta. Sono stati sottoposti a fermo amministrativo n.10 veicoli.

Sono state accertate n. 10 violazioni per guida in stato di ebbrezza alcolica e n. 1 per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti.

 

Settore infortunistica stradale

Gli incidenti stradali rilevati sono stati complessivamente n. 596 di cui n. 310 con solo danni ai mezzi,  n. 277 con feriti (con un totale di feriti tra conducenti e trasportati di n. 366 persone),  n. 8 con prognosi riservata e n. 3 mortali.

  1. 184 interventi per segnalazioni di danneggiamento.

Gli accessi agli atti evasi sono stati n. 1650.

Gli incidenti visionati, presso l’ufficio preposto, da parte di periti sono stati n. 875

Attività della Sezione Polizia Giudiziaria

Sono state acquisite n. 108 querele e denunce sporte da privati cittadini e sono state effettuate n. 152 denunce all’Autorità Giudiziaria e indagini delegate.

Sono state redatte n. 49 comunicazioni di Notizie di Reato alla Procura della Repubblica a carico di ignoti.

Sono state identificate tramite rilievi foto-dattiloscopici n. 37 persone e identificati ed accompagnati in questura per l’espulsione n. 9 cittadini extracomunitari.

Sono state effettuate n. 2105 notifiche su delega dell’Autorità giudiziaria ed Autorità amministrative.

Sono stati periziati n. 28 documenti contraffatti

Sono stati eseguiti n.  4 arresti.

 

EDUCAZIONE STRADALE

Nell’anno 2018 sono state coinvolte nel progetto di educazione stradale n.73 classi della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, per un totale di n. 1341 bambini.

Il 19 maggio 2018 si è tenuta la festa dell’educazione stradale “Il Villaggio di Codicino” in P.za Pertini con la partecipazione di circa 2.000 persone  tra bambini, genitori e insegnanti.

Ogni classe ha un programma differenziato dalla 1^ alla 5^.

Ai bambini dalla 1^ alla 4^ a conclusione viene rilasciato il patentino del “Bravo pedone” e ai bambini di 5^ il patentino del “bravo ciclista”.

L’attività è stata effettuata da 19 agenti, con il coordinamento di un ufficiale.