Auto, i benefici della telematica

408

Presentata nel corso dell’Automotive Dealer Day la nuova piattaforma “End2End”: soluzioni innovative e un team di specialisti a supporto dei concessionari in tutte le fasi dell’attività, dalla logistca al post-vendita.

Guidare il concessionario passo dopo passo verso i benefici delle soluzioni telematiche. Rendere più smart ed efficiente l’attività grazie al monitoraggio dei principali indicatori delle vetture, prima e dopo la vendita. Supportarlo nella definizione di efficaci attività di marketing.

Sono questi gli obiettivi della nuova piattaforma End2End di LoJack Connect, studiata espressamente da LoJack, la società americana parte del colosso della telematica CalAmp, per soddisfare le esigenze dei concessionari e presentata in occasione dell’Automotive Dealer Day, l’evento europeo di riferimento per gli operatori del settore automotive in corso presso la Fiera di Verona.

Il nuovo servizio integra le più avanzate soluzioni tecnologiche a bordo dell’auto con il know-how di specialisti messi da LoJack a disposizione dei dealer con l’obiettivo di semplificare le attività e aumentare la fidelizzazione del cliente.

Il programma permette di gestire in modo efficiente lo stock e l’inventario e di mantenere in buone condizioni le vetture prima della vendita, verificando le parti del veicolo soggette ad usura (su tutte, la batteria) e tenendo sotto controllo in modo semplice gli spostamenti, gli eventuali crash e le uscite dalle aree logistiche. Un controllo efficace che rende più rapida e certa la consegna del veicolo.

Il monitoraggio sulla vettura si rafforza dopo la vendita, con la segnalazione al dealer di eventuali anomalie meccaniche, dell’avvicinamento alla soglia di chilometraggio per il tagliando o il cambio degli pneumatici (per usura o stagionalità) e di alert in caso di incidente. Tutti segnali che potranno essere colti dal concessionario proattivamente per supportare l’automobilista nel momento del reale bisogno, fidelizzandolo e migliorando la sua esperienza successiva all’acquisto.

Grazie a una tecnologia cloud based, tutti i dati saranno resi disponibili direttamente sulla piattaforma utilizzata dal dealer, evitando perdite di tempo ed energie su sistemi differenti.

Oltre alla tecnologia unica, End2End mette a disposizione del dealer un team di professionisti: una squadra logistica che garantisce l’efficace installazione dei dispositivi a bordo senza alcun impatto sui tempi di consegna al cliente; specialisti che lo supporteranno nella definizione delle attività di marketing, con la creatività e lo sviluppo di messaggi da veicolare attraverso i canali identificati nel rispetto dell’immagine aziendale e che svolgeranno attività di coaching e formazione della forza vendita nel rispetto dei processi stabiliti dal partner.

Con questa nuova piattaforma – evidenzia Massimo Ghenzer, Presidente di LoJack Italia – accompagniamo i concessionari nel cogliere i benefici della telematica, guidandoli verso nuove soluzioni che producono evidenti benefici lungo tutta la catena valoriale delle attività, dalla logistica al post vendita, e contribuiscono a rendere più sicure le nostre strade aiutando l’automobilista in emergenza e prevenendo situazioni che possono causarla”.

 

 

LoJack

LoJack, una società del Gruppo CalAmp (NASDAQ: CAMP), è leader di mercato negli ultimi 30 anni ha aiutato oltre 9 milioni di persone a proteggere i propri beni e veicoli dal furto. Oggi, insieme a CalAmp, fornisce soluzioni telematiche e servizi innovativi in tutto il mondo per una crescente gamma di beni e persone. LoJack è attiva in Italia da 10 anni e sta attraversando una fase di forte crescita. Oggi può contare in Italia su oltre 230.000 clienti. Per il mercato italiano, la società si sta concentrando sulla creazione di valore per i partner del settore automotive, del mercato assicurativo, società di noleggio, e dei loro clienti finali attraverso soluzioni innovative facilmente fruibili. Per maggiori informazioni, visita lojack.it o LinkedIn, Twitter, Instagram, YouTube, LoJack Blog.