Valeria Mancinelli dice no alla candidatura a Presidente

305

Il Sindaco di Ancona: “Mancano le condizioni”

La sindaca di Ancona Valeria Mancinelli non si candida alla presidenza della Regione Marche. Lo ha annunciato lei stessa in una diretta Facebook. “Non mi sono mai candidata a niente – ha detto -, a novembre però numerosissimi esponenti del Pd e dell’intera coalizione di centrosinistra mi hanno chiesto se ci fosse una mia disponibilità ad accettare una proposta di candidatura”. Valeria Mancinelli ci ha riflettuto e ha posto “due-tre condizioni minime che però non si sono verificate”. Valeria Mancinelli, vincitrice del World Mayor Prize, è intervenuta su Facebook dopo mesi di speculazioni su una sua eventuale discesa in campo, auspicata da una parte del Pd, da Carlo Calenda (Azione) e Ettore Rosato di Italia Viva, mentre i sondaggi danno in svantaggio l’attuale presidente Luca Ceriscioli. Le condizioni erano l’accordo da parte dello stesso Ceriscioli, del Pd e della coalizione che il governatore uscente non era il candidato più forte e i tempi “strettissimi”.”Ora chi deve decidere decida per il bene dei marchigiani”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here