Coronavirus e fake news sui porti del Nord Adriatico, gli scali sono pienamente operativi

968

«In questi tragici momenti assistiamo purtroppo alle iniziative di alcuni “sciacalli” – dichiara Pino Musolino, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale e a cui spetta la presidenza semestrale del NAPA– che stanno cercando di danneggiare la reputazione oltre che l’operatività dei nostri porti, più di quanto il virus COVID-19 non stia già facendo.

Con mio grande dispiacere sono stato informato che alcuni operatori, particolarmente aziende di trasporto stradale, stanno diffondendo la notizia che alcuni dei porti NAPA saranno chiusi, per ragioni sanitarie, a partire dal 26 Marzo.

Pino Musolino Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale

 Al contrario, e con il massimo spirito di sacrificio e le capacità possibili, ognuno dei 5 porti NAPA è e sarà aperto e completamente operativo. Le navi stanno scaricando anche in questo preciso momento e grazie alla sollecita azione delle nostre Autorità Portuali e delle altre Istituzioni coinvolte, l’intero sistema logistico portuale è operativo per permettere il funzionamento dell’intera catena logistica e fornire il massimo supporto ai nostri operatori sanitari, per garantire e preservare la qualità della vita dei cittadini delle nostre comunità.

 Opereremo sempre nel rispetto delle leggi e dei norme che i nostri governi emetteranno e faremo quanto nelle nostre possibilità per difendere i nostri lavoratori e operatori, senza mai mancare di adempiere ai nostri compiti di manager portuali.

 E’ pertanto necessario ribadire ancora una volta che tutti i porti NAPA sono in questo momento attivi e totalmente operativi.»

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here