Coronavirus: con “Spazi Immuni” il rischio è geolocalizzato

140

Nuovo sistema che consente di verificare il livello di contagiosità di un’area

“Spazi Immuni”, un nuovo sistema di contact tracing per rilevare il livello di contagiosità da Coronavirus nelle diverse zone all’interno delle città attraverso l’utilizzo del già esistente sistema di tracciamento dell’app Immuni. E’ quanto è stato realizzato da Bitjam, società impegnata nell’analisi delle dinamiche di mobilità, attraverso una linea di elementi di arredo urbano dotati di un “sensore di contagio” collegati ad una applicazione fork dell’app opensource Immuni.
Tramite questo sistema sarà possibile per i cittadini conoscere in tempo reale il livello di contagiosità da Covid-19 nell’area in cui si trovano. Le modifiche apportate al fork della app Immuni non interferiscono con il normale funzionamento dell’app Immuni originale e abilitano il device ad utilizzare un nuovo canale di notifica. Mediante questo nuovo canale, la app potrà pilotare gli elementi distintivi di “Spazi Immuni”.

https://bitjam.it/spazi-immuni/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here