ANFIA Next Mobility Hackathon il contest per gli studenti che vogliono creare un sistema di trasporto più sostenibile, efficiente e sicuro

541

In considerazione dell’interesse manifestato nelle ultime settimane per il contest ANFIA Next Mobility Hackathon da numerose realtà aziendali e stakeholder e per andare incontro alle esigenze espresse da alcuni studenti universitari, impegnati nelle sessioni d’esame di febbraio, il CVTS (Comitato di Valutazione Tecnico Scientifica) del contest ha deciso di estendere il periodo di raccolta delle candidature, dando così ad un più ampio numero di studenti la possibilità di lavorare alle proprie idee progettuali e di partecipare all’iniziativa. Le registrazioni, aperte ufficialmente il 1° febbraio scorso, sono quindi prorogate fino al 15 aprile prossimo, con conseguente slittamento di tutte le deadline collegate. Inoltre, grazie all’ingresso di nuove aziende nella compagine degli sponsor, si arricchiscono i premi in palio per i vincitori delle tre categorie di partecipazione: “Idea”, “Studio di fattibilità” e “Prototipo” – in quest’ultima, al premio in denaro, è sempre previsto anche uno stage di sei mesi presso le aziende sponsor. Ulteriore novità, infine, la partecipazione di Fleet Magazine – magazine dedicato al noleggio e alle flotte aziendali, con news e approfondimenti su automotive e mondo della mobilità – e Dealerlink – testata on line di informazione sul mondo dei dealer del settore automotive – come media-partner ufficiali dell’evento. Tutti gli aggiornamenti e i dettagli sul sito dell’iniziativa: https://www.nextmobilityhackathon.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here