Salone Nautico Venezia, il convegno “Lo sviluppo del turismo nautico del Mar Adriatico”

144

L’assessore comunale all’Ambiente, Massimiliano De Martin, ha aperto, venerdì 4 giugno, la prima sessione del convegno “Lo sviluppo del turismo nautico del Mar Adriatico”, dedicata al tema “La nautica per tutti”. Nela seconda parte del convegno a cura di Risposte Turismo, e che si è svolto alla Torre di Porta Nuova dell’Arsenale di Venezia, nell’ambito del Salone Nautico 2021, si è invece trattato il tema “Lo sviluppo del turismo nautico del Mar Adriatico”. La spinta al comparto passa anche dalla creazione delle migliori condizioni possibili di accesso al prodotto – spiegano gli organizzatori – per questo è importante garantire accessibilità in termini economici, di costo, di offerta, di promozione, ma anche riferita a chi ha bisogni speciali e alla sostenibilità ambientale. “In questi giorni – ha dichiarato l’assessore De Martin – incontrando le persone all’interno del Salone, molti mi chiedevano come mai in altre città d’Italia si sta ancora pensando a come ripartire mentre qui si sta svolgendo il Salone Nautico. Io credo che il motivo sia che la nostra città è vocata all’incontro, è vocata ad anticipare i tempi e questa ne è la dimostrazione. L’Amministrazione crede molto nel settore delle nautica e ritiene fermamente ci possa essere una nautica per tutti. Fino al 2018 infatti avevamo ricevuto la Bandiera Blu soltanto per le spiagge: dal 2019 invece, grazie all’impegno della Certosa e ad una variante urbanistica per la terraferma, abbiamo conseguito la Bandiera Blu per il diporto. Crediamo infatti che per un’imbarcazione sia fondamentale avere punti d’approdo in grado di fornire servizi di qualità nel pieno rispetto delle norme sull’impatto ambientale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here