Incentivi compostaggio domestico: in corso controlli a campione dell’ATA

156

L’Assemblea Territoriale d’Ambito (ATA) dell’Ambito Territoriale Ottimale ATO 2 – Ancona ha comunicato che sono in corso verifiche a campione a casa dei cittadini che hanno dichiarato di effettuare il compostaggio domestico aderendo a specifici progetti di incentivazione.

Gli addetti al controllo mostreranno tesserini di riconoscimento.

Chiunque abbia a disposizione uno spazio verde di adeguate dimensioni presso la propria abitazione può smaltire i propri scarti organici tramite la pratica dell’autocompostaggio attraverso l’utilizzo di una compostiera di tipo “commerciale”, “fai da te” oppure tramite metodi alternativi, quali ad esempio cumulo, buca, concimaia, ottenendo concime da utilizzare per nutrire le piante e gli ortaggi in maniera sana e naturale.

Nei Comuni che hanno adottato un apposito regolamento è riconosciuta una riduzione sulla tassa o tariffa rifiuti per chi dichiara di effettuare questa pratica, a seguito di apposita verifica da parte di tecnici incaricati.

Info sui Comuni e sulle modalità per il compostaggio: https://www.atarifiuti.an.it/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here