Diasen tra i “green heroes” di Alessandro Gassmann

525

L’azienda di Sassoferrato scelta tra le realtà di spicco dello sviluppo sostenibile  nel nuovo libro del popolare attore

 

Diasen tra i campioni della transizione ecologica scelti da Alessandro Gassmann nel suo nuovo libro. L’azienda di Sassoferrato (An), attiva nella chimica green per l’edilizia con la produzione di materiali a basso impatto ambientale e ad alto contenuto tecnologico, viene infatti raccontata in “Io e i #Green Heroes” firmato dal popolare attore, molto impegnato anche sui temi della sostenibilità. Nella parte dedicata a Diasen, si spiega l’impiego del sughero come soluzione green in edilizia, un’innovazione avviata negli anni ’80 da Floriano Mingarelli e sviluppata dal figlio Diego, con importanti realizzazioni in tutto il mondo, tra cui la riqualificazione del metrò di Parigi, di edifici storici dell’Avana e del Children’s Museum di Pittsburgh.

Sono tre le realtà marchigiane virtuose che nel libro figurano tra gli “eroi verdi”: accanto alla Diasen, la Cooperativa agricola Gino Girolomoni di Isola del Piano (PU) e la Loccioni di Angeli di Rosora (An).

“Per Diasen – commenta il presidente Diego Mingarelli – è di straordinario valore essere tra le storie raccontate da Gassmann. È bello essere apprezzati per il modo originale in cui trattiamo il sughero e lo rendiamo protagonista di un concetto moderno e sostenibile di comfort termico e acustico. La sostenibilità ha bisogno anche di testimonial capaci di mettere la propria notorietà al servizio di una causa giusta e di valorizzare un’Italia originale che produce, innova e dà concretezza al proprio impegno per un mondo migliore. Quella dei Green Heroes è una comunità in espansione ed esserne parte è motivo di orgoglio e stimolo a proseguire sulla strada intrapresa”.

 

Attore e regista italiano tra i più amati, Alessandro Gassmann è oggi tra le personalità più influenti nella lotta per la difesa dell’ambiente. In “Io e i #Green Heroes”, edito da Piemme, scritto con Roberto Bragalone e il supporto scientifico del Kyoto Club, l’artista attraversa i momenti importanti della sua vita e il suo impegno civico, raccontando le esperienze degli imprenditori “verdi” più innovativi e coraggiosi e “le storie di chi non sta a guardare di fronte al climate change”.

Il gruppo Diasen, con sede a Sassoferrato (Ancona), è un’eccellenza italiana nella chimica green per l’edilizia. I prodotti, realizzati con materie prime naturali come il sughero, coniugano innovazione e qualità, sostenibilità e tecnologia. L’uso del sughero, combinato con altri materiali naturale ad elevata porosità, permette di sfruttare al meglio le capacità isolanti e traspiranti dell’aria inglobata. Diasen utilizza come materia prima esuberi di sughero provenienti da altre lavorazioni che vengono trattati e raffinati per ottenere una dimensione compatibile con i prodotti e funzionale alle loro prestazioni. Soluzioni sostenibili, ecologiche e naturali, che comprendono isolanti termici, acustici e deumidificanti, ma anche prodotti decorativi e rivestimenti protettivi. Una scelta di differenziazione che consente a Diasen di esprimere una forte identità e una rilevante proiezione globale; caratteristiche che unite al profondo radicamento territoriale consentono di competere con successo sui mercati internazionali: dal Nord America alla Oceania, passando per l’Africa e il Medio Oriente e con un focus particolare e strategico nei grandi mercati europei.

Diasen è presente con strutture commerciali in Francia (Sablet), Portogallo (Évora), Serbia (Belgrado), Stati Uniti (Newnan), Asia (Singapore), Emirati Arabi (Sharjah).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here