Bureau Veritas lancia il primo master sulla Digital Transformation

520

Per l’anno 2022 Bureau Veritas promuove 5 master di alta formazione che permetteranno ai partecipanti di acquisire e valorizzare competenze immediatamente applicabili in diversi ambiti creando nuove opportunità professionali o favorendo lo sviluppo e la crescita di chi è già inserito in un contesto lavorativo. Tra questi non poteva mancare un master dedicato al tema della Digital Transformation in un periodo storico in cui l’avanzamento tecnologico sta avendo un effetto determinante sulle caratteristiche del mercato del lavoro odierno.

Quelle che sino a ieri erano considerate opportunità di analisi nella Digital Transformation, hanno assunto, specie nel caso della Cybersecurity, le caratteristiche di vere e proprie emergenze, caratterizzate dalla necessità cogente di contrastare lo sviluppo del cyber crime, che ha ormai messo nel mirino alcuni fra i settori strategicamente più importanti del sistema economico.

Proprio per rispondere a questa domanda che nasce da uno scenario in costante mutazione e dall’esigenza di formare nuovi profili professionali, Bureau Veritas ha lanciato un Master di Alta formazione sui temi centrali della trasformazione digitale: Cybersecurity, robotica collaborativa, Digital Twin e Lean 4.0 sono le principali tematiche trattate in collaborazione con knowledge partners dall’alto profilo tecnologico quali Comau, Rockwell Automation, GFCC, Porto4HUB e Acquaforte.

Unico nel suo genere, questo Master evidenzia le competenze multidisciplinari di Bureau Veritas in ambito Digital Transformation e ha sintesi contenutistica nel titolo: “Come gestire efficacemente l’azienda interconnessa: Cybersecurity Operational Technology, e.DO Robotic Experience, Digital Twin, Lean 4.0.”

Per Bureau Veritas Italia – ha sottolineato Valentina Mussi Digital Transformation e Industry 4.0 Leader – “Si tratta di un progetto formativo che evidenzia l’anima innovativa di Bureau Veritas e la ricerca continua di nuove soluzioni in ottica open innovation che trovano concretezza nella relazione con partners tecnologici altamente qualificati a livello nazionale e internazionale”

Visione pienamente condivisa da tutti i knowledge partners coinvolti nel progetto formativo.

Ezio Fregnan, Comau Academy Director ha commentato: “Questo progetto multidisciplinare, basato sul concetto di technology gamification, cioè sull’utilizzo di dinamiche ludiche in contesti professionali, permette di vivere un’esperienza immersiva nella tecnologia grazie al robot educativo e.DO di Comau. I partecipanti avranno l’opportunità sia di sperimentare le dinamiche aziendali, sia di comprendere e apprezzare, concretamente, le opportunità offerte dalla trasformazione digitale attraverso la programmazione e l’utilizzo di un innovativo braccio robotico che nasce appositamente per avvicinare gli utilizzatori alle nuove tecnologie, in modo semplice ed efficace. La collaborazione con Bureau Veritas e gli altri prestigiosi partner rappresenta un altro passo importante nella costituzione di un network del ‘saper fare’ che Comau Academy è impegnata a realizzare da tempo”.

Alberto Ascoli – Technology Consultant – Rockwell Automation, sottolinea come la collaborazione con Bureau Veritas consenta di evidenziare l’esigenza sempre più imminente di diffondere conoscenze e competenze in ambito Digital Transformation verso le così dette tecnologie emergenti come il Digital Twin, le cui potenzialità e i campi di applicazione sono numerose come ad esempio per le attività di manutenzione predittiva di macchinari ed impianti.

Il master consentirà ai profili in uscita di  acquisire concretamente sensibilità professionale alla gestione efficace del  cyber risk e alle misure di mitigazione che caratterizzano la Digital Transformation, competenze sulle tecnologie digitali quali la programmazione robotica attraverso la e.DO Experience di Comau  e inerenti la programmazione del Digital Twin mediante uso del software Emulate3D di Rockwell Automation, senza tralasciare  gli elementi fondanti in ambito automazione industriale, Industry 4.0 e la gestione efficace dei processi aziendali in ottica Lean Manufacturing.

Tra gli elementi caratterizzanti in modo unico e assolutamente innovativo del Master, la possibilità di accesso a laboratori immersivi dove sperimentare le nuove tecnologie emergenti: Reti dati Industriali connesse alla Digital Transformation, Cybersecurity, bracci robotici con intelligenza integrata open-source, Digital Twin per comprendere i vantaggi dell’utilizzo di un gemello digitale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here