Viva Servizi vince premio Top Utility Consumatori e Territorio

531

“Per la capacità di aver instaurato un rapporto di fiducia con i propri clienti e per l’attento ascolto delle esigenze del proprio territorio”.

Ecco le motivazioni per le quali il premio Top Utility Consumatori e Territorio è stato assegnato a VivaServizi, l’azienda che gestisce il servizio idrico integrato in 43 comuni della provincia Ancona.

Top Utility, il premio assegnato alle eccellenze nel settore dei servizi pubblici, giunto alla decima edizione, seleziona le multiutility italiane ed è basato sull’analisi delle performance e dei parametri compiuta dal team di ricerca di Althesys, guidato dall’economista Alessandro Marangoni.

Viva Servizi si è aggiudicato il premio per la categoria Top Utility Consumatori e Territorio, che valorizza il miglior rapporto tra imprese e clienti in termini di customer care e servizi superando la concorrenza delle altre 4 selezionate per partecipare alla finale: Acea, Hera, Lario Reti, Metropolitane Milanesi.

«Siamo particolarmente orgogliosi di ricevere questo premio decretato da Top Utility che è il think tank italiano di riferimento nel settore delle public utility – ha detto Moreno Clementi, Direttore Generale di Viva Servizi – e lo sono acor di più per la categoria di premio nella quale siamo premiati, “Consumatori e Territorio” e per la motivazione».

«Sulla fiducia e sulla trasparenza nei confronti dei cittadini e sull’investire nell’interesse del territorio – ha aggiunto – abbiamo posto da sempre grandissima attenzione. Già essere selezionati tra le 5 aziende finaliste, tutte aziende molto più grandi di Viva Servizi era motivo di orgoglio, ma essere scelti come vincitori è una soddisfazione inattesa che condivido con il Consiglio di Amminastrazione e con tutti i dipendenti, uomini e donne che proprio nel periodo più difficile della pandemia hanno dato il meglio di sé non solo per non venir meno allo spirito di servizio che contraddistingue il nostro agire quotidiano ma per agevolare il rapporto diretto con gli utenti implementando e rendendo facilmente fruibili tutti gli strumenti disponibili».

La consegna del riconoscimento è avvenuta in modalità remoto al termine della presentazione dello studio “Le performance delle utility italiane. Analisi delle 100 maggiori aziende dell’energia, dell’acqua, del gas e dei rifiuti”, curato dal team di ricerca di Althesys. Il premio ogni anno nasce dalla valutazione di 100 Utilities italiane le cui performance consentono di stilare una finale ristretta su 8 classi di concorso che sonoPremio Assoluto, Performance Operative, Consumatori, Comunicazione, Sostenibilità Xylem, Ricerca&Innovazione RSE, Diversity.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here