Attivata newsletter “Brezza di Mare” per informare mensilmente i cittadini sulle attività dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano

769

Dal 28 febbraio 2022, ogni ultimo giorno del mese, l’Area Marina Protetta Torre del Cerrano invierà agli indirizzi mail già registrati, e quanti vorranno aggiungersi, una newsletter con tutte le informazioni relative alle iniziative e alle attività portate avanti dall’AMP per informare costantemente e efficacemente i cittadini. La newsletter, che si chiama “Brezza di mare”, come la rivista che è stata periodicamente pubblicata, rientra nella linea di comunicazione prevista dalla Carta Europea del Turismo Sostenibile ed è rivolta ai cittadini e agli operatori economici del territorio per avvicinare tutti gli interessati alla vita e alle azioni portate avanti dall’AMP. Sono già oltre 3mila gli indirizzi in elenco e altri potranno aggiungersi semplicemente cliccando sulla sezione “Iscriviti alla newsletter” presente nella home del sito web www.torredelcerrano.it. Il servizio si aggiunge agli altri servizi digitali già attivati come il sistema Pago Pa e il WebGis per la localizzazione in AMP.

L’obiettivo della newsletter – commenta il Presidente dell’AMP Torre del Cerrano Fabiano Aretusi – è anche quello di colmare il divario tra la nostra realtà e i cittadini e si aggiunge ad altri servizi digitali già attivati e ad altri in arrivo per i fruitori dell’area, nell’ottica della semplificazione amministrativa dell’AMP. Ci rendiamo conto che molto spesso i processi burocratici degli enti possono diventare macchinosi, per questo avevamo già deciso di migliorare i servizi e la comunicazione al cittadino snellendo, ad esempio, anche le procedure autorizzative con l’adesione al sistema Pago PA e attivando i servizi di domicilio elettronico per gli utenti. Sono strumenti molto utili per l’ente, ma soprattutto per i cittadini perché garantiscono velocità, trasparenza e sicurezza nelle richieste autorizzative. Quanti vorranno accedere ai servizi dell’AMP, potranno consultare il portale www.torredelcerrano.it (a breve ci sarà online il nuovo sito), dove troveranno un banner relativo alle autorizzazioni con tutte le modulistiche, dunque si potrà fare tutto anche senza doversi recare negli uffici dell’ente. Per rendere più semplice la comprensione della zonizzazione dell’Area Marina Protetta, inoltre, è stato già attivato il sistema WebGis che consente di capire in che punto dell’AMP ci si trova tramite la semplice attivazione del GPS sul cellulare e verifica sulla mappa dedicata. Con la newsletter potremmo informare tutti gli interessati nel pieno rispetto della privacy, per riceverla o per essere esclusi dall’elenco dei destinatari è sufficiente renderlo noto con una semplice iscrizione o richiedendo la cancellazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here