La Carta della diversità marittima e dell’inclusione

580

L’International Chamber of Shipping (ICS), che rappresenta oltre l’80% della flotta mercantile mondiale, in occasione della Giornata internazionale della donna (IWD) lancia la Carta della diversità marittima e dell’inclusione

La Carta è stata creata per incoraggiare le compagnie di navigazione a migliorare e rivedere annualmente le loro pratiche di diversità e inclusione e creare opportunità per tutti, indipendentemente da sesso, razza, origine etnica, nazionalità, disabilità, età, orientamento sessuale, identità di genere o religione. Il Rapporto 2021 sulla forza lavoro dei marittimi rileva che meno del 2% dei marittimi sono donne.

È stato sviluppato in 18 mesi, in collaborazione con l’ICS Diversity Panel e il Women’s Panel, composto da rappresentanti di compagnie di navigazione, enti di beneficenza e sindacati di tutto il mondo, e ha ricevuto input e sostegno dall’International Transport Workers Federation (ITF).

Karin Orsel, CEO MF Shipping Group, Chair of ICS Diversity Panel, ha commentato: “Ero una delle poche donne nel settore marittimo quando sono entrata a far parte del settore a 23 anni. Il settore ha fatto molti miglioramenti da allora, ma ha ancora molta strada da fare. Abbiamo sviluppato la Carta della diversità marittima e dell’inclusione come luce guida per ispirare le compagnie di navigazione a fare meglio per tutti i dipendenti”.

La Carta è progettata per essere uno strumento online personalizzabile per le compagnie di navigazione. Gli utenti possono scegliere tra una serie di azioni, impegni e metriche di monitoraggio e reporting che sono disposti a intraprendere.

Ad esempio, le aziende possono impegnarsi a nominare un leader sulla diversità per fornire visibilità e guidare azioni chiave o per tenere traccia delle opportunità di promozione offerte a gruppi monitorati definiti per età, sesso o etnia.

Il lancio è in concomitanza con la campagna IWD di ICS#ThisIsWhataSeafarerLooksLike, che celebra ed evidenzia i numerosi ruoli che le donne ricoprono nel settore marittimo, da cadetta a CEO.

Il tema di quest’anno è #BreakTheBias, sviluppato per sfidare gli stereotipi nella società. L’ICS ha prodotto un breve video per evidenziare la crescente diversità all’interno del settore marittimo poiché il settore non è più limitato a una sezione limitata della società. (per il video cliccare qui: https://vimeo.com/685385176)

Natalie Shaw MBE, Direttore del lavoro di ICS, ha osservato: “Non è mai stato così importante fornire una cultura aziendale sicura in cui uguaglianza, equità e rispetto siano incorporati nelle politiche e nei comportamenti.  “Questa Carta mira a riconoscere gli sforzi di molti, fornendo al contempo una guida per coloro che hanno ancora del lavoro da fare e accogliamo con favore l’impegno delle compagnie di navigazione nella creazione di un settore più diversificato e inclusivo sottoscrivendo la Carta della diversità dell’industria marittima “.

“La navigazione è una delle industrie culturalmente più diversificate al mondo. È giunto il momento di compiere sforzi concertati per creare spazio per attirare persone che in precedenza potrebbero non aver considerato le opportunità disponibili in un settore così entusiasmante. È fantastico vedere la crescente diversità nel settore marittimo, come dimostra la   campagna #ThisIsWhatASeafarerLooksLike ”.

ICS prevede di rilasciare il suo Diversity and Inclusion Toolkit for Shipping entro la fine dell’anno per guidare il viaggio dell’industria migliorando le politiche e le pratiche per soddisfare le esigenze della variegata comunità di marittimi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here