Visite ai campi bio per toccare con mano il grano duro made in Marche

417

Domani visite guidate per i campi biologici fra Fano e Isola del Piano per gli addetti del settore

 

A partire dalle 15 di domani, giovedì 26 maggio, la Cooperativa Agricola Gino Girolomoni e Montebello Cooperativa Agrobiologica, in collaborazione con la Fondazione seminare il Futuro, organizzano la visita ai campi prova di grano duro biologici. Fino al tramonto sarà possibile per gli addetti al settore toccare con mano il lavoro svolto dai coltivatori all’interno di tre campi biologici fra Fano, Monte Porzio e Isola del Piano.

“Nei tre campi prova che saranno visitati, rispettivamente presso le aziende agricole biologiche Colli del Prelato di Paparoni Marina a Carignano di Fano, Solfanelli Giuliano a Montecucco di Monte Porzio e Romiti Giovanni a Castel Gagliardo di Isola del Piano, sarà possibile vedere 10 varietà di grano duro a confronto, tra cui due nuove varietà di grano duro selezionate per essere coltivate in biologiche; – spiega  Francesco Torriani Agronomo della Montebello Cooperativa, appartenente all’ecosistema Girolomoni – si tratta di una novità assoluta che testimonia del grande lavoro che la Girolomoni Cooperativa, con tutte le sue articolazioni, sta facendo per qualificare la filiera del grano duro biologico.”

Tre sono gli obiettivi che questa iniziativa si propone: moltiplicare in biologico varietà di grano duro che pur essendo state selezionate per l’agricoltura convenzionale riescono a dare delle buone performance produttive anche in agricoltura bio, selezionare nuove varietà di grano duro particolarmente adatte per il metodo biologico e selezionare delle nuove varietà di grano duro in biologico per fare in modo che tutte le fasi che portano alla produzione del seme siano condotto con metodo biologico, dalla ricerca delle nuove varietà fino alla moltiplicazione del seme. “L’iniziativa si inserisce all’interno di un programma di lavoro molto intenso volto ad arricchire la filiera del grano duro biologico di nuovi strumenti, coniugando gli aspetti della produttività con quelli della distintività, fattori sempre più importanti per un settore in crescita” conclude Francesco Torriani.

Per motivi organizzativi è necessario prenotare la propria visita ai campi bio telefonando allo 0721/720221 o inviando una mail all’indirizzo ‘segreteria@montebellobio.it’. La partenza è alle ore 15 presso la Fondazione Agraria Cante di Montevecchio a Fenile di Fano; la giornata si concluderà alle 19 all’interno della Locanda Girolomoni con un aperitivo cena per tutti i partecipanti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here