Costruiamo Circol@are” farà tappa a Portonovo il prossimo settembre

313

“Costruiamo Circ@lare”, il progetto finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico che ha l’obiettivo di aumentare la conoscenza e l’educazione dei cittadini consumatori e utenti verso un consumo consapevole e sostenibile, farà tappa a Portonovo il prossimo settembre.

Ad annunciarlo è stato il Presidente del Parco del Conero Daniele Silvetti intervenendo all’incontro organizzato dal Disva – Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dall’Università Politecnica delle Marche per “Moby Litter, the future we don’t want”, il workshop incentrato sul problema dell’inquinamento da plastiche in mare con la presenza tra gli altri del Magnifico Rettore dell’Università Politecnica Prof. Gian Luca Gregori, dell’Ing. Vincenzo Garofalo, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale e del prof. Francesco Regoli, Direttore del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente.

La campagna educativa itinerante porta il segno della collaborazione tra generazioni in particolare tra pescatori “i nonni” e gli studenti “i nipoti” e coinvolgerà sei luoghi ‘di mare’ italiani come Ravenna, il Parco del Conero, Polignano a Mare, Mazzara del Vallo, Portici, Camogli, per promuovere il passaggio dalla cultura dello scarto e dello spreco alla cultura del riciclo e del riuso.

La campagna educational verrà caratterizzata dalla presenza di ‘Ciruzzo’, il pesce mangia plastica, una vera e propria scultura creata con il riutilizzo delle plastiche.

“L’impegno del arco del Conero è quello di essere promotori di ‘Percorsi di educazione circolare’ a tutela dell’ecosistem a- ha detto Silvetti”

“Siamo onorati di interpretare il progetto finanziato dal MISE a livello nazionale, già forti della progettualità di molte associazioni di volontariato attive sul nostro territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here