Sarà presentato a Roma il 24 novembre il rapporto: “L’Italia che Ricicla”

292

Il Rapporto sul riciclo si concentrerà sui punti di forza e di debolezza dell’intero sistema dal punto di vista degli impianti e degli operatori della gestione dei rifiuti e dell’economia circolare. Lo studio, realizzato in collaborazione con Laboratorio REF Ricerche e con le filiere di economia circolare, fornirà una ricognizione complessiva del quadro impiantistico nazionale (numero di impianti, capacità autorizzate, quantitativi trattati), a cui seguirà l’analisi dei fabbisogni e dei relativi gap infrastrutturali per le diverse filiere.
Verrà inoltre effettuata una panoramica delle principali applicazioni dei materiali ottenuti dal riciclo e dei relativi mercati di sbocco.
Si passeranno quindi in rassegna le criticità e i fattori chiave per lo sviluppo del settore, che verranno messi a confronto con le policy nazionali per la gestione dei rifiuti (in particolare: PNRR, piano nazionale di gestione rifiuti e strategia nazionale per l’economia circolare) per capire se in che modo queste ultime rispondono alle necessità ed alle criticità individuate. Il Rapporto conterrà, infine, un focus sul ruolo dei sistemi EPR a sostegno dell’Economia Circolare.

Lo studio sarà presentato a Roma il 24 Novembre presso la sala “Gianfranco Imperatori” di Civita in piazza Venezia, dalle ore 11 alle 12.30 e vedrà la presenza del Presidente Assoambiente Chicco Testa e del vice Presidente Assoambiente Paolo Barberi, oltre che di Rosario Barone, Centro di Studi Economici e Internazionali dell’Università di Roma Tor Vergata – Donato Berardi, Laboratorio REF – On. Mauro Rotelli, Presidente VII Commissione Ambiente Camera (TBC) – Laura D’Aprile, MASE – Capo Dipartimento DiSS.

programma_italia_che_ricicla_004_

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here